QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 12° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 20 marzo 2019

Sport venerdì 15 febbraio 2019 ore 12:12

A Pisa i campionati mondiali di Hwarangdo

Si tratta di un'arte marziale che unisce più discipline. Le scuole di Pisa e Ponsacco, aperte anche ai disabili, contano già numerose medaglie



PISA — Il Hwa Rang Do è un'arte marziale che ha preso piede in Italia e in particolare in Toscana dove ci sono due scuole, a Pisa e Ponsacco, ora direttamente coinvolte nell'organizzazione dei campionati mondiali 2019, che si terranno proprio a Pisa, con date e modalità ancora in via di definizione.

Detta più comunemente Hwarangdo, è un'arte marziale coreana relativamente giovane, formalizzata negli anni '90 e da allora in continua crescita, soprattutto in Italia, dove ha trovato terreno fertile grazie al coordinatore nazionale Ssbn Marco Mattiucci che ha contribuito alla crescita di vari club , tra cui Pisa, dove da 7 anni è ormai attiva con diversi corsi. 

Viene descritta come una delle arti marziali più complete al mondo, in quanto consente lo studio di forme, combattimenti in cui sono permessi calci e pugli, combattimenti di grappling con proiezioni e leve articolari e utilizzo di armi, sia nelle forme che nei combattimenti armati, conmprese tecniche di difesa personale, elementi di sopravvivenza all'aperto e potenziamento dello spirito per l'autocontrollo, il superamento dei limiti personali e il saper fare squadra. 

Una disciplina, dunque, accessibile per tutte le età, disabili compresi, visto che nelle palestre pisane si allenano settimanalmente anche i ragazzi di Anfass Pisa.

Riguardo ai campionati mondiali del 2019, si tratta di un evento che premia l'attività delle palestre pisane, contrattistintesi nell'edizone 2018 con ben 14 medaglie: Pietro Picconi, oro nel comabttimento armato categoria Black Sash; Francesco Morelli, oro sia nella forma armata con spada categoria Hwa Rang Do Black Belt sia nel comabttimento armato categoria Black Belt; Andrea Carbone, oro nello Sparring categoria Intermedi di Tae Soo Do; Alessio Bertini, oro sia per la forma disarmata nella categoria Tae Soo Do sia per la forma armata con Bastoni corti nella categoria Tae Soo Do.

(Foto da FB: Hwa Rang Do Pisa)

Hwa Rang Do® Demo by Grandmaster Taejoon Lee - 7th WMAE 2006


Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Cronaca