QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 16°23° 
Domani 17°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 31 luglio 2016

Attualità lunedì 22 settembre 2014 ore 18:05

Einstein e Marie Curie all'osservatorio

Venerdì 26 e sabato 27 settembre la Notte europea dei ricercatori a Cascina. Iniziative che raccontano i premi Nobel per la fisica

CASCINA — Due giorni di incontri tra Albert Einstein e Marie Curie a Cascina. I due premi Nobel per la fisica sono al centro degli eventi della Notte europea dei ricercatori che si terrà tra venerdì 26 e sabato 27 settembre a Cascina, Pisa e in varie città d'Italia.

Sia venerdì che sabato curiosi e appassionati potranno capire di più sulle onde gravitazionali, teorizzate da Einstein circa un secolo fa. Sarà aperto al pubblico Ego, osservatorio gravitazionale europeo a Santo Stefano a Macerata, vicino Cascina. All'interno dell'osservatorio c'è l'interferometro Virgo, con due bracci da tre chilometri adagiati sulla pianura circostante. Durante i due giorni di apertura sarà possibile effettuate visite guidate all'osservatorio, costruire interferometri per gli studenti, fare osservazioni astronomiche seguiti dagli Astrofili Pisani, e parlare con i ricercatori e gli scienziati durante i Caffè della scienza.

Il pomeriggio del venerdì alle 18,30 all'osservatorio Ego interverrà l'assessore regionale alla ricerca Emmanuele Bobbio, per la presentazione del sistema laser Advanced Virgo.

Chi invece vorrà saperne di più sulla figura di Marie Curie dovrà presentarsi alla città del Teatro di Cascina sabato alle 21 dove verrà messo in scena lo spettacolo Madame Curie, una donna studio originale scritto da Dario Focardi e I teatri della Resistenza.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità