QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 17°22° 
Domani 16°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 14 ottobre 2019

Politica mercoledì 26 marzo 2014 ore 16:08

Alluvioni 2012, servono i contributi alle imprese

Il consiglio della Toscana ha approvato una mozione che impegna la giunta regionale a interessarsi presso il Governo per lo stanziamento



PISA — “I contributi destinati alle imprese toscane danneggiate dalle alluvioni del novembre 2012 non possono essere ulteriormente rimandati".
Ne è convinto Ivan Ferrucci, capogruppo Pd in consiglio regionale, che lo ricorda dopo l'approvazione all'unanimità della mozione sui fondi da destinare alle imprese colpite dalle alluvioni del 2012.
"Il presidente della giunta regionale - ha detto - si attivi presso il Governo e il Parlamento affinché già nel corso dell’esame del provvedimento al Senato venga reintrodotta la disposizione concernente la possibilità per le imprese toscane di beneficiare dei contributi previsti. Quello che è successo in Commissione Bilancio della Camera è un fatto grave e inaccettabile per il quale è urgente trovare una soluzione prima possibile. Il 19 marzo scorso è stata stralciata la norma che, all’interno del disegno di legge sul rientro dei capitali, prevedeva lo stanziamento destinato alle imprese che hanno subito danni alle scorte di materie prime, ai semilavorati e ai prodotti finiti. Si tratta di alcuni benefici indispensabili per far ripartire le imprese colpite dall'ondata di maltempo del novembre 2012 e che interessò i territori delle province di Grosseto, Arezzo, Lucca e Massa, Carrara, Pisa e Pistoia”.



Tag

Russia, Berlusconi: «Neanche Salvini ha tolto le sanzioni»

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Cronaca

Attualità

Cronaca