comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 18°25° 
Domani 16°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 24 settembre 2020
Giani
863.615
 
48.62%
Ceccardi
718.605
 
40.46%
Galletti
113.692
 
6.40%
Vigni
7.664
 
0.43%
Fattori
39.668
 
2.23%
Barzanti
16.061
 
0.90%
Catello
16.992
 
0.96%
corriere tv
Il maxi restauro ad Aquileia: la ricostruzione 3D della Domus di Tito Macro

Attualità giovedì 21 agosto 2014 ore 06:30

Bagninluce, la luminara nata dall'aiuto di tutti

Nel corso della serata saranno aperte le nuove terme e si potrà visitare per la prima volta la centrale di sollevamento delle acque di Caldaccoli



SAN GIULIANO TERME — La giornata dedicata al patrono san Bartolomeo inizia la mattina, con la celebrazione della santa messa alle 11 alla quale parteciperanno anche il sindaco e il gonfalone del Comune.

Ma alle 18, San Giuliano Terme prenderà vita e si accenderà Bagninluce.

nel programma della luminara di San Giuliano, ci sono mercatino dell’artigianato sotto le stelle e molti spettacoli che si terranno nel corso della serata, fino a mezzanotte.

Nel corso della serata saranno aperte le nuove terme, con ingresso dal giardino anteriore per tutti coloro che vorranno visitarle. Inoltre si potrà visitare per la prima volta la centrale di sollevamento delle acque di Caldaccoli. 

E, poi, musica, teatro, danza e animazione per i bambini. 
“Siamo entrati prendendo un treno in corsa e quindi sappiamo che tutto può essere migliorabile - ha detto il vicesindaco e assessore alle Politiche per lo sviluppo economico e promozione del turismo Franco Marchetti -, ma i tempi ristretti e la sobrietà non ci hanno impedito di lanciare un’idea che è stato anche uno dei motivi e degli argomenti principali nella recente campagna elettorale: la partecipazione dei cittadini, tenere insieme la comunità e far emergere i principi e i valori più importanti della stessa. Questo non può che avvenire tramite l'espressione più alta della cultura come, appunto, partecipazione, confronto, crescita collettiva ed individuale. La cultura non è immagazzinare delle idee e poi tirarle fuori al bisogno. Con questo spirito ci siamo mossi e abbiamo convocato diverse riunioni alle quali hanno partecipato oltre 60 persone e tutti si sono resi disponibili a portare il proprio contributo. Così è nata una festa dal significato popolare più profondo". 



Tag

Comunali 2020

Cascina Sez. 36 su 36

PARRINI

548

 

2,27%

MASI

2202

 

9,11%

POLI

1868

 

7,73%

BETTI

9351

 

38,68%

COSENTINI

8006

 

33,11%

ROLLO

2202

 

9,11%

Comunali 2020

Orciano Pisano Sez. 1 su 1

DE BLASI

13

 

3,96%

MENCI

315

 

96,04%

 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Attualità

Attualità