QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 12°20° 
Domani 13°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 17 ottobre 2019

Cronaca lunedì 05 maggio 2014 ore 20:53

Bilancio consuntivo approvato, favorevole la maggioranza

Sette i voti contrari. In consiglio sono arrivati, tra l'altro, anche scout a San Rossore e Incile



PISA — Dopo una lunga discussione, il consiglio comunale di Pisa ha votato il bilancio consuntivo. Hanno votato a favore i consiglieri della maggioranza (21) contro quelli della minoranza (7). Ma il consiglio comunale è partito con alcuni interventi sulla manifestazione degli anarchici di sabato scorso, da parte dei consiglieri Giovanni Garzella (FI-PdL) “non deve più accadere”, Ciccio Auletta (unacuittàincomune-prc) “il centro città deve rimarne aperto” e del sindaco Filippeschi ,“faremo piena luce, i responsabili saranno individuati”. In risposta a un question time sui lavori di bonifica del canale Incile del consigliere Marco Ricci (unacittàincomune-prc), ha risposto l’assessore Andrea Serfogli per il quale “i lavori sono stati sospesi a causa delle infiltrazioni, siamo in attesa dei risultati delle analisi dei fanghi, poi decideremo cosa fare”.

Il consiglio comunale è poi passato all’esame di alcune interpellanze, come quella del consigliere Giovanni Garzella (FI – PdL) sul Giardino Scotto ,“lo daremo ai privati” – ha detto il vicesindaco Paolo Ghezzi, o come quella della consigliera Valeria Antoni (M5S) sul “perché non fare una mostra delleopere d’arte della ex Chiesa di Sant’Antonio della Qualquonia?”(l’assessore Serfogli ha ricordato che “i beni sono in custodia della soprintendenza”) o come quella, infine, del consigliere Marco Ricci (unacittàincomune-prc) sulla questione degli scout a San Rossore e dove, dopo l’intervento dall’assessore Zambito ”se si farà o no non è stato ancora deciso, siamo in attesa della seconda conferenza di servizi, ma penso che in Italia non ci sia posto migliore" è da registrare, durante la discussione, un duro scontro tra il consigliere Raffaele Latrofa (NCD), favorevole alla manifestazione e l’assessore alla cultura Dario Danti.

Il Consiglio Comunale, infine, ha preso atto della sostituzione, al Cpt1, del consigliere Stefano Carrai (FI-PdL) con Alessandro Burchi (FI-PdL).



Tag

Migranti, naufragio a Lampedusa: i corpi ritrovati tra robot e lacrime

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Politica