QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 11° 
Domani 15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 22 marzo 2019

Cronaca mercoledì 02 settembre 2015 ore 08:40

Bomba molotov contro l'ex sede di Lega Nord

Ordigno fai-da-te contro il portone del palazzo in via Pascoli, a due passi da Corso Italia. In manette un piemontese di 28 anni



PISA — Ha scagliato un ordigno fai-da-te contro il portone del palazzo nel quale, fino a non molto tempo fa, aveva sede il partito Lega Nord, in via Pascoli.

A farlo è stato un 28enne di origine piemontese fermato dai carabinieri qualche minuto dopo il gesto.

Sì, perché il tutto è avvenuto poco prima delle 20 di ieri a due passi da Corso Italia e con il supermercato adiacente ancora aperto, sotto gli occhi inorriditi e spaventati di decine di passanti.

Sono stati proprio loro infatti, a fornire ai carabinieri la descrizione dell'attentatore e a permettere ai militari di rintracciarlo e arrestarlo. Secondo quanto appreso da fonti investigative, nello zaino il piemontese nascondeva un'altra bottiglia incendiaria, ma non avrebbe riferito agli inquirenti se e dove volesse scagliarla. Avrebbe, invece, confermato che il suo gesto in via Pascoli era diretto contro Lega Nord.

Ora il giovane piemontese è recluso nel carcere di Don Bosco



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca