QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 13° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 13 novembre 2019

Attualità mercoledì 15 maggio 2019 ore 08:15

Canapisa, stop a corteo, sarà solo presidio

Agli organizzatori della manifestazione antiproibizionista in programma sabato prossimo è stato concesso di fare un presidio senza corteo



PISA — Canapisa verso la stazione ma senza corteo. E' questa la scelta di prefettura e forze dell'ordine in vista della manifestazione antiproibizionista in programma sabato prossimo a Pisa.

Una scelta contestata dagli organizzatori: "In data 14 maggio 2019 ci è stato comunicato che non ci sarà permesso di svolgere l’annuale corteo antiproibizionista canapisa Street parade, e che l’unica forma che ci sarà consentita per manifestare le nostre idee sarà un presidio stanziale in piazza della stazione e questo nonostante avessimo accettato il percorso che ci era stato proposto dalla questura lunedì 13 maggio, che prevedeva un corteo che partiva dalla Stazione e che sarebbe terminato prima del cavalcavia antistante il quartiere di Sant’Ermete", ha scritto su facebook l'osservatorio antiproibizionista dando a tutti l'appuntamento per sabato alle 16 in piazza della Stazione.

L'attuale maggioranza che governa Palazzo Gambacorti era stata molto netta nei giorni scorsi e il sindaco Conti aveva preannunciato una contro manifestazione indossando la fascia tricolore, spalleggiato da altri esponenti di primo piano della Lega e del centro destra.

Ma le polemiche non si placano e anche la giornalista Selvaggia Lucarelli ha preso posizione, pro Canapisa, annunciando con un tweet che sarà in piazza per difendere la libertà di espressione.



Tag

Matteo Salvini fa l'accento romagnolo mentre visita un'azienda per la campagna elettorale in Emilia-Romagna

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Politica

Cronaca