QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 11° 
Domani 15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 22 marzo 2019

Lavoro lunedì 05 maggio 2014 ore 18:47

Cantieri di Pisa, nuove offerte entro maggio

Resta fondamentale la salvaguardia dei livelli occupazionali. Il punto della Cgil dopo l'incontro in Regione Toscana



PISA — "In attesa di leggere il dispositivo del giudice delegato del tribunale di La Spezia, consideriamo estremamente importante che si siano create le condizione per la riapertura di un confronto sul futuro dei Cantieri di Pisa che per quanto ci riguarda, ora più che mai, non può prescindere dalla salvaguardia dei livelli occupazionali e dalla validità sostanziale di un piano industriale finalizzato al reale rilancio dell'attività produttiva di questo storico marchio della nautica pisana". Il parere è della Cgil, dopo l'incontro in Regione sulla difficile vertenza dei Cantieri di Pisa. "In avvio di riunione - prosegue la Cgil - il liquidatore Federico Galantini, riservandosi di trasmettere successivamente copia del relativo provvedimento, ha comunicato la decisione del giudice delegato del tribunale di La Spezia di procedere alla sospensione dell'operazione di vendita dei Cantieri di Pisa. Viene, altresì, disposto che la vendita del ramo d'azienda dei Cantieri di Pisa prosegua secondo modalità delegate ai commissari giudiziari che dovranno raccogliere le manifestazioni di interesse entro il 30 maggio. La mobilitazione dei lavoratori e del sindacato, finalizzata al pieno riconoscimento del ruolo presente e futuro della cooperativa dei lavoratori per la reindustrializzazione del sito, continua con il pieno sostegno di tutte le Istituzioni locali, così come avvenuto anche nell'incontro di oggi in Regione".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca