QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 9° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 03 dicembre 2016

Attualità sabato 27 febbraio 2016 ore 13:59

Un mese di eventi per il Capodanno pisano

Tra gli eventi di punta l'apertura al pubblico del fortilizio e della torre Guelfa, la cerimonia in piazza dei Cavalieri e lo spettacolo pirotecnico

PISA — Con piú di un mese di eventi, incontri e rievocazioni storiche, la città si prepara a festeggiare il Capodanno pisano. Come già anticipato, quest'anno il programma subirà alcune modifiche e la celebrazione del nuovo anno si concentrerà in piazza dei Cavalieri. l'impalcatura allestita per effettuare i lavori alla cupola della Cattedrale, impediranno infatti al raggio di sole di filtrare e colpire l'uovo di marmo scandendo l'inizio del nuovo anno. C'è poi il fatto che quest'anno le celebrazioni coincidono con il venerdì santo.

Le iniziative direttamente collegate al Capodanno inizieranno l'11 marzo per concludersi il 25 aprile, sancendo un calendario di iniziative che con oltre un mese di eventi traghetteranno Pisa nel 2017 con 9 mesi d'anticipo rispetto al calendario gregoriano.

Tra gli eventi di punta l'apertura al pubblico del fortilizio e della torre Guelfa, che dal 24 marzo ospiterà una mostra con i costumi e gli armamenti del gioco del ponte, poi la celebrazione del Capodanno venerdí 25 marzo e lo spettacolo pirotecnico sui lungarni il 27 marzo alle 23.

Come ogni Capodanno che si rispetti, non mancherà una cena di gala, per l'occasione in stile pisano, con piatti della tradizione e intrattenimento con poesie e vernacolo. L'evento si svolgerà agli arsenali repubblicani il 24 marzo alle 19,30 (su prenotazione).

Per il 25 marzo il tradizionale appuntamento con la celebrazione del Capodanno si sposta dal Duomo a piazza dei Cavalieri. Alle 10 é previsto l'arrivo del corteo e a mezzogiorno l'esibizione dei maestri campanari e dei paracadutisti acrobatici della Folgore che porteranno le bandiere del Capodanno pisano e del sodalizio degli altri comuni firmatari del protocollo. Nel pomeriggio, con una presentazione alla Navicelli spa, sarà restituita alla città la barca verde del palio delle repubbliche marinare, imbarcazione degli anni '30.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca