QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 22°23° 
Domani 23°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 24 agosto 2019

Attualità venerdì 12 maggio 2017 ore 18:45

Legittima difesa, il Comune paga le spese legali

L'ente aiuterà i cittadini che dovessero essere accusati di eccesso colposo di legittima difesa a sostenere le spese grazie a un apposito fondo



CASCINA — Il provvedimento, approvato dalla giunta, prevede l'istituzione di un apposito fondo nel bilancio comunale: il Fondo per il patrocinio legale a sostegno dei cittadini cascinesi vittime della criminalità, destinato "Ad assicurare la compartecipazione delle spese del patrocinio a carico del Comune nei procedimenti penali per la difesa dei cittadini di Cascina residenti nel territorio comunale che, vittime di un delitto contro il patrimonio o contro la persona e perpetrato nel territorio comunale di Cascina, siano accusati di eccesso colposo di legittima difesa o di omicidio colposo per aver difeso se stessi, la propria attività, la famiglia o i beni, da un pericolo attuale di un''offesa ingiusta". 

L'ammissione al patrocinio a spese del Comune - precisa il Comune- è valida per ogni grado e per ogni fase del giudizio e per tutte le eventuali procedure, derivate ed incidentali, comunque connesse, e nel limite del 50 per cento della somma".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Spettacoli

Attualità

Politica