QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 22°26° 
Domani 24°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 24 agosto 2019

Cronaca venerdì 30 ottobre 2015 ore 12:29

Collaboratori di giustizia commettono due rapine

Le indagini sono iniziate nell'aprile scorso, dopo un colpo ai danni di una tabaccheria pisana. I due fuggirono con un bottino di 2.600 euro



PISA — Forse pensavano che il loro ruolo potesse depistare le indagini ed escluderli da qualsiasi sospetto. Ma si sbagliavano i due collaboratori di giustizia ritenuti responsabili di due rapine a mano armata.

Le indagini sono iniziate nell'aprile scorso, dopo un colpo ai danni di una tabaccheria pisana, messa in atto da due soggetti armati di pistola e con il volto coperto. I due fuggirono con un bottino di 2.600 euro.

Vicino alla tabaccheria, la polizia trovò l'auto utilizzata dai due malviventi, risultata, anche quella, rubata.

Le immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza e i racconti dei testimoni hanno dato impulso all'indagine e condotto la polizia a ritenere che nel caso in esame fossero coinvolti due soggetti conosciuti in qualità di collaboratori di giustizia.

I monitoraggi da parte delle forze dell'ordine hanno permesso di accertare le responsabilità di uno di questi in un'altra rapina, avvenuta nel maggio scorso in un supermercato della periferia pisana messa a segno con il coinvolgimento di alcuni familiari e dietro minaccia di un coltello, per poi fuggire anche stavolta su un'auto rubata. Un modus operandi che si ripete.

Oggi sono quindi state eseguite cinque ordinanze di custodia cautelare.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Sport