QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 18°22° 
Domani 18°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 20 settembre 2019

Cronaca venerdì 18 agosto 2017 ore 14:39

Daspo Pisa Brescia, diffide con obbligo di firma

La Questura di Firenze ha recapitato una nuova diffida con obbligo di firma ai tifosi colpiti da Daspo dopo i fatti di Empoli



PISA — Ancora una puntata nella vicenda legata ai fatti di Empoli di un anno fa, quando un gruppo di tifosi neroazzurri ebbe, in occasione della partita di campionato Pisa Brescia giocata al Castellani, un primo contatto con la tifoseria lombarda e poi con la polizia.

Una vicenda sulla quale da subito ci furono due versioni contrastanti sui fatti accaduti, quella dei tifosi pisani e quella della polizia, ma che portò a numerose denunce e all'emissione del Daspo ( il divieto di assistere ad eventi sportivi ) per cinquanta tifosi pisani, ai quali fu dato anche l'obbligo di firma, provvedimento poi successivamente annullato, per molti di essi, dal Gip.

Ma, è notizia di queste ore, la stessa Questura fiorentina ha inviato nuove diffide con l'obbligo di firma a tutti quei tifosi per i quali il Giudice aveva cancellato questa misura.

Una decisione contro la quale i gruppi della Curva nord sono insorti, muovendosi con i propri legali e chiamando in causa per un aiuto anche le istituzioni locali:"Il nuovo provvedimento di Daspo è datato 16 Agosto!! Chiediamo un intervento del sindaco a tutela dei suoi cittadini e chiediamo un incontro con la presenza dei nostri avvocati - dice una nota della tifoseria -Questa volta non parliamo solo di una cosa ingiusta, ma di una cosa proprio illegale: nessuna questura può smontare e ribaltare il giudizio di un giudice"



Tag

Governo, Boschi: «Leopolda? Nulla da temere, sosteniamo l'esecutivo»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità