comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 21°27° 
Domani 19°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 13 luglio 2020
corriere tv
Coronavirus, in arrivo nuove disposizioni in vigore dal 14 luglio

Attualità lunedì 04 maggio 2015 ore 18:30

Diagnosi tumorale, l'Ue finanzia progetto pisano

Si chiama Leonid, ed è un innovativo test diagnostico che consente l’analisi di alcuni marcatori tumorali, decisivi nella scelta della terapia



PISA — Il Laboratorio di Patologia molecolare dell’Unità operativa di Anatomia patologica 3 universitaria dell’Aoup, diretto dalla professoressa Gabriella Fontanini, ha ottenuto dall’Unione Europea un finanziamento nell’ambito di Horizon 2020 con il progetto di ricerca Leonid.

Obiettivo principale del progetto è sviluppare un innovativo test diagnostico che consente l’analisi di alcuni marcatori tumorali decisivi nella scelta della terapia del cancro al polmone quali Alk, ROS 1 e RET.

Horizon 2020 è il più grande programma mai realizzato dall’Unione Europea per la ricerca e l’innovazione e permette ad attori privati e pubblici di presentare progetti in particolare nei settori dell’innovazione, della ricerca, della gestione delle risorse e dell’ambiente e delle nanotecnologie.

Il Laboratorio di Patologia molecolare ha inoltre presentato, insieme a undici partner internazionali quali Diatech Pharmacogenetics, Istituto scientifico romagnolo per lo studio e la cura dei tumori-IRST, Physiomics, Aix Marseille Université, Haute école spécialisée de Suisse occidentale, Pryv, QuoData, Larkbio, AdWare Research e Geneplanet, OncoSapient, un altro progetto di ricerca per la messa a punto di un nuovo modello, basato su una complessa integrazione di dati e informazioni cliniche e bio-molecolari eterogenee al fine di ottimizzare al massimo la terapia per gli ammalati di cancro.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca