QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 12° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 20 marzo 2019

Attualità mercoledì 01 febbraio 2017 ore 16:25

Motorizzazione, no unanime al trasferimento

Andrea Pieroni

Approvata all'unanimità del Consiglio regionale la mozione presentata dal consigliere Pd Andrea Pieroni: "Disagi enormi per il bacino di utenza"



FIRENZE — Una mozione, approvata dall’aula all’unanimità, per dire no al trasferimento dell’Ufficio motorizzazione civile di Pisa. Illustrando l’atto, il consigliere Andrea Pieroni (Pd), ha ripercorso la vicenda dell’ufficio pisano, partendo dalla spending-review di oltre due anni fa, per sottolineare che il trasferimento significherebbe non solo disagi enormi per il bacino di utenza, ma anche aggravi per la ripartizione del personale tra Lucca e Livorno. Da qui la necessità di scongiurare il trasferimento, ottemperando da un lato a obiettivi di risparmio, attraverso la disponibilità di altri immobili, e dall’altro rispondendo alle esigenze degli utenti. “Con questa mozione - ha sottolineato Pieroni - chiediamo al presidente Enrico Rossi di affiancare l’azione intrapresa dagli enti locali, per evitare il trasferimento dell’ufficio”.

Voto favorevole è stato annunciato dai consiglieri Irene Galletti (M5S), Roberto Salvini(Lega nord) e Tommaso Fattori (Sì Toscana a sinistra). Galletti si è soffermata sulla necessità di tenere alta l’attenzione sulla scelta dell’immobile; Salvini sulla necessità di difendere il polo più importante dopo Firenze; Fattori ha invitato a riflettere sull’impatto sulla quotidianità di tanti cittadini. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Cronaca

Cronaca