QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 10°10° 
Domani 12°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 20 aprile 2019

Attualità sabato 05 settembre 2015 ore 11:55

"In Italia entrano le schifezze"

Falso cibo made in Italy, protesta degli agricoltori pisani al valico del Brennero. "Difendiamo la qualità"



PISA — Gli agricoltori pisani al valico del Brennero per denunciare gli effetti dei ritardi e delle omissioni dell’Unione Europea che favoriscono le speculazioni che stanno provocando l’abbandono delle campagne con effetti irreversibili sull’occupazione, sull’economia e sull’ambiente. In Italia (e in Europa) entrano le schifezze ma l’Europa chiude le frontiere ai profughi. E’ in programma lunedì 7 settembre 2015 dalle ore 9,30 l’iniziativa di Coldiretti che porterà al valico migliaia di agricoltori provenienti da tutta Italia. Moltissimi anche dalla Toscana. A guidare la delegazione pisana saranno il Presidente Provinciale, Fabrizio Filippi ed il Direttore, Aniello Ascolese. Insieme a loro agricoltori ed allevatori di tutto il territorio. Il campo base è all'area di parcheggio “Brennero” al km 1 dell'autostrada del Brennero – direzione sud (Austria-Italia).



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità