QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 24°24° 
Domani 24°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 23 agosto 2019

Attualità giovedì 08 gennaio 2015 ore 06:30

Gli studenti si prendono cura del lago

Gli allievi dell'Itis monitoreranno periodicamente le acque del Lago di Massaciuccoli contando sulla collaborazione con enti di ricerca



PISA — All’Itis Leonardo da Vinci gli studenti del corso di Chimica e biotecnologie ambientali potranno contare su un finanziamento della Regione Toscana che ha premiato un progetto innovativo di alternanza scuola-lavoro proposto dall’Istituto.

Gli studenti avranno la possibilità di monitorare periodicamente le acque del Lago di Massaciuccoli in una continua interazione con il territorio e contando sulla collaborazione con enti di ricerca e aziende (quali Dipartimenti di Agraria, Biologia, Chimica, Farmacia dell’università di Pisa, Cnr, scuola superiore Sant'Anna, Ente Parco, Laboratorio ambiente. Laboratori Archa, Teseco, Waste recycling e Acque Spa) per approfondimenti e tirocini formativi, nonché condividere le esperienze e tecniche di campionamento ed analisi con la Longwood High School di Long Island nello stato di New York (Usa) attraverso videoconferenze in lingua inglese.

Diventano così ancora più qualificanti gli obiettivi del corso che si propone, integrando le conoscenze di chimica, fisica ambientale, biologia, microbiologia ed ecologia, di far acquisire agli studenti competenze specifiche per l’analisi e il controllo di matrici ambientali (aria, acqua e suolo) in relazione alle esigenze delle realtà territoriali e nel rispetto della normativa specifica.

In questo modo, oltre a garantire un’ampia formazione culturale nel campo scientifico, questo indirizzo offre la possibilità di potenziare una preparazione specifica per ciò che concerne il controllo e la tutela del patrimonio ambientale, con rilevanti competenze nelle tecniche di laboratorio e nelle analisi strumentali chimico-biologiche, di cui fanno parte integrante gli stages e i contatti con il territorio toscano e l’università. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca