QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 19°20° 
Domani 19°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 22 settembre 2019

Attualità giovedì 13 novembre 2014 ore 20:40

I lavoratori del Comune in sciopero

E' stato proclamato dopo l'incontro in prefettura tra amministrazione e organizzazioni sindacali che si è concluso con un mancato accordo tra le parti



PISA — L'incontro con il prefetto che si è svolto ieri sul contratto integrativo 2014 del lavoro pubblico non ha prodotto risultati importanti, almeno secondo Fp Cgil, che ha proclamato uno sciopero dei lavorato del comune di Pisa per il prossimo 25 novembre.

Ieri, la Rappresentanza sindacale unitaria del comune di Pisa e le organizzazioni sindacali sono state convocare dal prefetto Massimo Romeo per tentare una conciliazione, prevista dalla legge che regola il diritto di sciopero negli enti dove si erogano servizi pubblici essenziali. "L'accordo- dicono dal sindacato- non è stato trovato".

L’Amministrazione comunale avrebbe manifestato la volontà di impegnarsi al recupero della somma mancante, pari a 200mila euro per il 2014, nel 2015 mediante un contratto biennale, ma la sua richiesta di sospendere lo stato di agitazione non è stata raccolta dai sindacati.

"Allo stato attuale -dicono da Fp Cgil- è necessario riconvocare una delegazione per parlare della riorganizzazione dell'ente e dello stanziamento dei fondi 2014 e 2015. Servono poi dei piani di razionalizzazione per aumentare le disponibilità del fondo decentrato decurtato dall'amministrazione".



Tag

Conte ad Atreju: «Una tassa su merendine e voli è praticabile»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità