QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 20°26° 
Domani 21°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 30 luglio 2016

Attualità giovedì 08 ottobre 2015 ore 17:25

In aula stretti come sardine

Due immagini della classe con gli studenti seduti per terra

La denuncia di uno studente: "E' un corso di inglese collettivo a Palazzo Ricci, la gente sta in piedi o addirittura segue dai corridoi"

PISA — Aule super affollate con gli studenti che devono seguire i corsi in piedi o addirittura origliando dai corridoi. E' quanto succede all'Università di Pisa a Palazzo Ricci dove gli studenti dei corsi di laurea di Civiltà e forme del sapere frequentano un corso di inglese collettivo.

La segnalazione, con un video, ci arriva da uno studente che preferisce mantenere l'anonimato, ma che denuncia la situazione: “La capienza dell'aula di ieri (martedì per chi legge, ndr) era 190 posti (aula b2, palazzo lingue) e oggi, mercoledì, 120(r2, palazzo ricci). C'erano un sacco di persone fuori, sicuramente gli studenti sono più di 200, forse 250. Nonostante l'aula da 190 posti c'era gente seduta per terra e gente fuori in corridoio, il paradosso è che mercoledì eravamo in un'aula ancora più piccola”.

Diventa difficile per gli studenti presenziare ai corsi: “Anche perché l'insegnante non divide il corso in due lezioni: quindi una metà degli studenti riesce a sentire la lezione, l'altra la perde. In misure leggermente minori succede anche con altri corsi, aule piccole e studenti accatastati”.

René Pierotti
© Riproduzione riservata

studenti in piedi e nei corridoi lezione università di Pisa - Palazzo Ricci
Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità