QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 15°19° 
Domani 15°18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 21 maggio 2019

Attualità venerdì 07 agosto 2015 ore 12:30

In mare una corona ricorda i caduti

La cerimonia nel giorno dell'anniversario della Battaglia della Meloria. Un corteo di 4 barche ha raggiunto le secche per ricordare i caduti in guerra



PISA — Un corteo di quattro barche, guidato da una motovedetta della guardia costiera, ha raggiunto le Secche della Meloria per commemorare i caduti pisani in mare di tutte le guerre con il lancio in mare di una corona d’alloro. E' successo ieri, 6 agosto, anniversario della tragica Battaglia della Meloria.

L'iniziativa è stata organizzata dall’associazione culturale Il Mosaico, dall’Accademia dei Disuniti, dagli Amici di Pisa e dal Porto di Pisa e vuole diventare un appuntamento annuale.

Il corteo è partito dal Porto di Pisa dopo i saluti istituzionali del presidente de Il Mosaico Riccardo Buscemi, del presidente del Consiglio comunale Ranieri Del Torto, dell’assessore Andrea Serfogli e del Comandante Fabrizio Fantozzi.

"Ricordiamo i nostri caduti -ha commentato Buscemi- ma anche i militari in servizio che vigilano sulle nostre coste e sono impegnati nei soccorsi dei migranti”.

Dopo una mezz’ora di navigazione, il corteo ha raggiunto il tratto di mare antistante la Torre della Meloria, dove si è svolta la cerimonia: la lettura della preghiera del marinaio da parte del militare più giovane mentre Serfogli, Del Torto e Fantozzi lanciavano in mare la corona d’alloro (tutta di materiale biodegradabile e senza plastica)

“Nel ricordare tutti i nostri militari in servizio, rivolgiamo un caloroso saluto anche ai nostri marò Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, augurandoci che presto rientrino definitivamente in Patria” ha commentato Riccardo Buscemi.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Attualità