QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 13°16° 
Domani 10°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 26 settembre 2016

Attualità mercoledì 10 dicembre 2014 ore 12:33

La comunità tibetana di Pomaia al summit dei Nobel

Si apre venerdì 12 dicembre a Roma l'incontro tra gli uomini di pace. Il premio Peace award 2015 verrà consegnato a Bernardo Bertolucci dal Dalai Lama

SANTA LUCE — La comunità tibetana di Pomaia al summit dei premi Nobel per la pace. Si aprirà a Roma venerdì 12 dicembre il XIV Summit dei Premi Nobel per la Pace. Il Summit, che avrebbe dovuto tenersi a Cape Town, in Sud Africa, nel mese di ottobre 2014, era stato annullato dopo che molti Premi Nobel avevano rinunciato a parteciparvi in quanto il Governo del Sud Africa, piegandosi alle pressioni della Cina, aveva negato il visto d’ingresso a Tenzin Gyatso, XIV Dalai Lama del Tibet.

Saranno il Dalai Lama e gli altri Nobel per la pace riuniti a Roma per l'incontro annuale a consegnare al grande regista italiano Bernardo Bertolucci il prestigioso Summit peace award.

Al Summit, che si svolgerà presso l'Auditorium Parco della Musica della Capitale, interverranno anche esponenti della Comunità tibetana in Italia e dell'Istituto Lama Tzong Khapa (entrambi con sede a Pomaia), oltre a personaggi del mondo dell'arte, della cultura e della musica (tra questi ultimi, Alberto Fortis che nei mesi scorsi aveva firmato l'appello a favore del Dalai Lama insieme con molti altri suoi colleghi: Battiato, Alice, Grignani, Paolo Belli, Gianni Maroccolo...).

Il titolo per il vertice di quest'anno è: "Peace. Living it! In honor of Nelson Mandela" (Mandela, Premio Nobel nel 1993, è stato il primo Presidente a essere eletto dopo la fine dell'apartheid nel suo Paese).

Il Vertice è un evento annuale riconosciuto a livello mondiale per i suoi contributi al dibattito globale sulla pacificazione e si è finora tenuto a Roma, Parigi, Berlino, Hiroshima, Chicago e Varsavia.

Ecco l'elenco dei Premi Nobel che hanno confermato la loro partecipazione al vertice:

1. Mairead Maguire: pacifista britannica, cofondatrice, con Betty Williams, della Community of Peace People, un'organizzazione a favore della pace nel conflitto nordirlandese; Nobel 1976

2. Betty Williams: attivista nordirlandese; ha ricevuto il Premio Nobel per la Pace nel 1976 per il suo ruolo di co-fondatrice della Community of Peace People, un'organizzazione che si batteva per una soluzione pacifica della questione dell'Irlanda del Nord

3. Lech Walesa: sindacalista, politico e attivista polacco, presidente della Polonia dal 1990 al 1995; Nobel 1983

4. Desmond Tutu: arcivescovo anglicano e attivista sudafricano, che raggiunse una fama mondiale durante gli Anni Ottanta come oppositore dell'apartheid; Nobel 1984

5. His Holiness the Dalai Lama: la più alta autorità spirituale del Buddismo Mahayana; dal 1959 al 2011, Capo del Governo tibetano in esilio, Nobel per la pace nel 1989 per la resistenza non violenta contro l'invasione cinese del suo Paese

6. Mikhail Gorbachev: ex Presidente sovietico; Nobel 1990

7. José Ramos-Horta: uomo politico di Timor Est; Nobel 1996 per l'impegno pacifico a favore dell'indipendenza del suo Paese dall'Indonesia

8. Jody Williams: insegnante e pacifista statunitense, fondatrice della Campagna Internazionale per il Bando delle Mine Antiuomo, insignita del Premio Nobel per la pace nel 1997

9. William David Trimble: uomo politico nordirlandese, ex leader dell'Ulster Unionist Party e Primo Ministro dell'Irlanda del Nord; Nobel 1998

10. Shirin Ebadi: avvocato e pacifista iraniana; nel 2003 le fu conferito il Premio Nobel per la pace, prima iraniana e prima donna musulmana a ottenere questo riconoscimento

11. Leymah Gbowee: pacifista liberiana, organizzatrice del movimento pacifista che condusse alla fine della guerra civile in Liberia nel 2003; Nobel nel 2011

12. Tawakkol Karman: attivista yemenita, membro del partito Al-Islah e leader dal 2005 del movimento Ṣaḥafiyyāt Bilā Quyūd, gruppo umanitario da lei creato; Nobel 2011

L'evento vedrà anche l’annuncio del vincitore del Peace Summit Award, che nelle precedenti edizioni è stato assegnato a Sharon Stone, Sean Penn, Roberto Baggio, Annie Lennox, Bono, George Clooney, Don Cheadle, Peter Gabriel, Sir Bob Geldoff , Cat Stevens, la nazionale di calcio italiana e Roberto Benigni.

Fausto Pirìto

Riproduzione riservata

Il Dalai Lama nella visita in Italia, giugno 2014
Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Sport