QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 16°28° 
Domani 17°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 17 agosto 2019

Attualità giovedì 24 settembre 2015 ore 12:30

La mezza maratona "Per donare la vita"

Giunta ormai alla sua nona edizione, torna la mezza maratona "Città di Pisa". L'appuntamento è per il 27 settembre



PISA — L’associazione Per donare la vita onlus organizza anche quest’anno, in collaborazione con la Asd Podistica Ospedalieri, la Mezza Maratona “Città di Pisa”, giunta ormai alla sua nona edizione. L'appuntamento è per il 27 settembre.

L’evento vuole essere un forte segnale di speranza per coloro che devono subire o hanno subìto un trapianto d’organo e, in tal senso, sono previsti premi e graduatorie speciali per i sempre più numerosi podisti partecipanti che hanno subìto tale intervento. Un chiaro messaggio circa la possibilità di completo recupero di una dignitosa qualità di vita dopo un intervento di questo tipo.

Anche quest’anno partenza e arrivo coincidono e, grazie alla proficua collaborazione con Alfea e con l’Ente Parco, sono posizionati all’ippodromo di San Rossore. Dopo la partenza, il tracciato si snoda lungo Viale delle Cascine, per arrivare in Via Contessa Matilde e, proseguendo lungo Via San Ranierino, sbucare in Piazza dei Miracoli, tra il Duomo e la Torre Pendente, da dove gli atleti proseguiranno per Piazza dell’Arcivescovado. Si snoda poi per le vie del centro storico fino ai lungarni dove, all’altezza del Ponte di Mezzo, i podisti si troveranno a metà gara. Usciti dal centro storico i partecipanti si dirigeranno verso Via Conte Fazio e, passando dal sottopassaggio della Via Aurelia, proseguiranno verso il Ponte del CEP, lungo Via 2 settembre. Giunti nei pressi della Chiesa del CEP si dirigeranno verso l’ingresso sud di San Rossore, per poi proseguire sul lungo rettilineo finale che conduce all’ippodromo e all’arrivo.

Nel 2014 la manifestazione ha toccato le 1.500 presenze. Per quest’anno si prevede un boom di iscrizioni dall’estero, con atleti
finlandesi, svedesi, turchi, russi che si affiancheranno alle ormai consolidate presenze francesi, tedesche, spagnole, portoghesi, statunitensi e britanniche e, naturalmente, alla grande ed entusiasta partecipazione di atleti toscani e provenienti da tutta Italia.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca