QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 20°25° 
Domani 20°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 19 giugno 2019

Attualità domenica 11 gennaio 2015 ore 15:02

"Le idee sono a prova di proiettile"

Da piazza dei Cavalieri il sit-in si è trasformato in un corteo che ha raggiunto il Duomo. Un obiettivo: dire no alla violenza



PISA — "Je suis Charlie", un motto che ormai riassume in tre parole la lotta per la libertà di espressione.

Ed è proprio con questo motto, scritto su un foglio di carta che questa mattina si è svolto il sit-in in ricordo delle vittime dell'attentato al settimanale francese Charlie Hebdo. Appuntamento alle 11 in piazza dei Cavalieri. Tra i presenti, insieme a una folta folla di ragazzi, alcuni rappresentati dell'associazione Libera, il presidente di Confcommercio Pisa Federica Grassini e l'assessore alle pari opportunità Marilù Chiofalo.

Tutti a matite alzate verso quel cielo che prometteva pioggia, e poi un silenzioso corteo verso piazza dei Miracoli con un messaggio: "Niente deve minare la libertà di espressione. Le idee sono a prova di proiettile".

Linda Giuliani
© Riproduzione riservata



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità