QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 17°22° 
Domani 16°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 14 ottobre 2019

Attualità lunedì 20 giugno 2016 ore 19:35

La protesta degli operai forestali

Presidio davanti alla Regione. Cgil-Cisl-Uil: "Ancora nessuna risposta sul tavolo di confronto, lavoro a rischio". Il primo luglio sarà sciopero



FIRENZE — "Il posto di lavoro e la tutela dell'ambiente restano a rischio perché mancano fondi e un progetto di prospettiva serio". E' quanto si legge in una nota dei sindacati confederali di categoria che annunciano un nuovo presidio a Firenze degli operai forestali.

Martedì 21 giugno, dalle 10 alle 12 a Firenze ci sarà un presidio unitario davanti alla sede della presidenza della Regione Toscana (piazza Duomo 10) con i delegati delle province di Firenze, Prato, Pistoia, Lucca, Massa e Carrara, Pisa e Livorno. 

Venerdì 1 luglio poi sarà sciopero per l’intera giornata, con manifestazione a Firenze, dalle 10 alle 16, ancora davanti alla presidenza della Regione Toscana.


Nella nota diffusa, Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil Toscana parlano di una "iniziativa sindacale finalizzata a dare a questo settore una prospettiva di salvaguardia del territorio e di certezze occupazionali" e di un “sostanziale immobilismo della Regione Toscana che disattende gli annunci e le promesse dichiarate in merito alla lotta dei lavoratori del settore forestale”.



Russia, Berlusconi: «Neanche Salvini ha tolto le sanzioni»

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Cronaca

Attualità

Cronaca