QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 17°21° 
Domani 19°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 17 giugno 2019

Attualità lunedì 05 gennaio 2015 ore 19:35

L'onorevole Fontanelli in visita al Don Bosco

Consegnati i panettoni ai detenuti, accompagnato da Adriano Sofri e Michele Battini. Al termine dice: "Il carcere presenta fattori di inadeguatezza"



PISA — L’onorevole Paolo Fontanelli ha visitato il carcere Don Bosco, insieme ad Adriano Sofri e a Michele Battini consegnando, come consuetudine fa da alcuni anni, i panettoni ai detenuti.

Spiega Fontanelli, al termine dell’incontro. “Ci ha accompagnati il direttore Fabio Prestopino ma la situazione è assai diversa da quella dell'anno scorso, quando dominava il sovraffollamento. Oggi, grazie al decreto svuotacarceri, i detenuti sono circa 200 a fronte dei 360 di un anno fa. Resta serio il problema della vetustà della struttura e delle evidenti carenze di manutenzione”.

Il carcere pisano, a detta di Fontanelli, presenta “molti fattori di inadeguatezza, che ovviamente si ripercuotono sullo stato di detenzione e sul lavoro degli agenti. I servizi lasciano seriamente a desiderare. Con particolare pesantezza nella sezione femminile, che però in questo periodo è vuota. Forse sarebbe il caso di approfittarne per fare gli opportuni adeguamenti”.

“Tuttavia, per poter dire che il Don Bosco è un istituto di pena con un futuro, sarebbe opportuno un intervento strutturale massiccio, su larga scala, risolvendo situazioni di lavori interrotti e indefiniti e mettendo fine alla pratica delle toppe. Nei prossimi giorni mi muoverò comunque per interessare il ministero verso questa situazione”, conclude Paolo Fontanelli, questore della Camera e deputato Pd.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Cronaca

Cultura

Politica