comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:PISA13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 26 novembre 2020
corriere tv
Maradona, la lunghissima fila di tifosi in coda per la camera ardente

Lavoro giovedì 18 settembre 2014 ore 20:00

"Mancano i pullman, lo denunciamo da anni"

Faisa Cisal sull'episodio di Santa Maria a Monte: "Su un'auto omologata per 5 nessuno farebbe salire 8 persone"



SANTA MARIA A MONTE — "Sulla sua auto omologata per 5, la sindaco di Santa Maria a Monte o chiunque altro, ce le farebbe salire 8 persone?". A spiegare il comportamento dell'autista che è sceso dal bus e ha fatto scendere il centinaio di persone che c'erano sopra a Montecalvoli, lasciandone a terra 15, è Giacomo Pagni, Rsa del sindacato autonomo Faisa Cisal e residente a Santa Maria a Monte.

Il sindacato ci tiene a precisare che nessuno è stato lasciato solo. Ma che, invece, l'autista ha chiamato la municipale, ha contato le persone fino alle 83 previste dal libretto di circolazione del veicolo e ha atteso il permesso prima di andarsene. 

"Se succede un incidente - prosegue Pagni - o qualcuno si fa male, è l'autista a rimetterci, perché le assicurazioni non coprono il danno. Quella mattina è mancata una corsa e un bus solo non può trasportare le persone di due corse, non ce la fa". 

Semmai, per il sindacato il punto è un altro: "Denunciamo da anni la carenza di autobus. I sindaci, tutti, dovrebbero chiedersi come mai si è arrivati a questa carenza di mezzi e corse". 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Politica

Attualità