comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 21°27° 
Domani 19°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 13 luglio 2020
corriere tv
Coronavirus, in arrivo nuove disposizioni in vigore dal 14 luglio

Attualità martedì 16 dicembre 2014 ore 18:48

Musei d'ateneo, raddoppiano i visitatori

Dalle 62mila presenze del 2013, le 10 strutture hanno raggiunto un nuovo traguardo con i 100mila visitatori registrati quest'anno



PISA — Nel 2014 i visitatori sono stati quasi 100mila, contro i 62mila del 2013. I dati sono stati presentati oggi nel corso dell'incontro dal titolo Dal passato al futuro, organizzato per festeggiare il secondo anno dalla fondazione del Sistema museale, che oggi comprende 10 strutture: le Collezioni egittologiche, la Gipsoteca di arte antica, il Museo anatomico veterinario, il Museo degli strumenti per il calcolo, il Museo della grafica, il Museo di anatomia patologica, il Museo di anatomia umana, Museo di storia naturale di Calci, l'Orto e il Museo botanico.

"I dati ci rende doppiamente orgogliosi -commenta Marilina Betrò, presidente del Sistema museale- in primo luogo perché questo risultato si raggiunge con i 50mila visitatori del Museo di storia naturale di Calci, significativamente in crescita rispetto ai 30mila degli anni precedenti. Secondariamente perché i rimanenti 50mila sono i visitatori che degli altri musei, divenuti in questi anni conosciuti e frequentati".

Grande apprezzamento per i risultati raggiunti è stato espresso anche dall'asssessore alla Cultura Dario Danti: "La decisione, presa a suo tempo dall’ateneo, di investire nel sistema museale è stata davvero lungimirante e ha permesso, in poco tempo, di rilanciare un patrimonio scientifico e culturale unico in Italia. Un esempio di buone pratiche pubbliche, direi di buona politica".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca