QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 27°34° 
Domani 24°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 21 agosto 2019

Attualità lunedì 06 luglio 2015 ore 15:00

Nuovi investimenti per le farmacie comunali

Ampliato l'orario di apertura. A breve restyling a Latignano e San Sisto. Anche nel 2014 chiuso il bilancio in utile, mentre aumentano le vendite nel 2015



CASCINA — Orario di apertura più lungo, investimenti in restyling, servizi e formazione del personale.Sogefarm Cascina Srl, la società del Comune che gestisce le farmacie comunali di Cascina, Titignano, Latignano e San Sisto, ha presentato il bilancio delle attività promosse e realizzate negli ultimi mesi per migliorare il servizio ai cittadini. Ad illustrare le cose fatte e quelle da realizzare sono stati Fabrizio Vecchi, presidente di Sogefarm, eAlessio Antonelli, sindaco di Cascina, durante l'apposita conferenza stampa che si è tenuta stamattina in municipio. 


Gli investimenti. "In un momento di generale stallo dell’economia, Sogefarm ha deciso di investire oltre 100 mila euro – ha detto il presidente Vecchi- sul restyling completo della farmacia di Cascina, sul software gestionale, sull’infrastruttura di rete, sulla formazione del personale, sull’ampliamento dei servizi, sulla comunicazione, sulla carta fedeltà, su consulenze esperte e di altissima qualità, sul piano di incentivi per il personale, sull’ampliamento degli orari di apertura".

Ampliamento orario di apertura, restyling e consulenze. "Da aprile 2015 – ha aggiunto Vecchi- tutte le farmacie comunali sono aperte dalle 8.00 alle 20.00, dal lunedì al sabato, tutto l’anno. Nel mese di luglio sarà realizzato anche il restyling delle farmacie a Latignano e San Sisto ed entro il 2016 sarà ampliata la farmacia di Titignano. Un aiuto fondamentale viene garantito dal consulente Paolo Medica, esperto del settore farmacie, e dallo studio commerciale Curini di Cascina, che ha preso in gestione la contabilità a partire dal 2015".

Vendite + 7 per cento. "Gli investimenti e il lavoro svolto finora stanno producendo i primi risultati significativi -ha continuato il presidente- con i primi 6 mesi del 2015 che hanno visto un aumento delle vendite di circa il 7% rispetto ai primi 6 mesi del 2014". 


Il personale. "Nulla sarebbe possibile senza il contributo fondamentale dei farmacisti e delle farmaciste coinvolte -conclude Vecchi- sono loro che ascoltano i cittadini e danno consigli giusti e competenti in un clima sereno e di collaborazione. Sono loro che si guadagnano la fiducia dei cittadini con la professionalità e la gentilezza e fanno funzionare l’intero servizio".

 "Il nostro obiettivo era e rimane di proiettare le farmacie comunali verso i cittadini -ha detto il sindaco Alessio Antonelli – offrendo servizi e conciliando efficienza economica e efficienza sociale. Sogefarm ha recentemente chiuso il bilancio di esercizio 2014 in utile, come sempre è avvenuto dal 2003 in poi, anno della sua costituzione. L'attuale consiglio di amministrazione, dal 1 settembre 2014 composto da Fabrizio Vecchi, Antonella Cangemi e Alice Gorelli, ha ereditato una società sana, grazie all’operato dell’amministratore precedente, Andrea Maestrelli, e ha avviato una serie di progetti di innovazione, i cui risultati si cominciano a toccare con mano, mettendo in atto gli indirizzi strategici ricevuti dall'Amministrazione comunale".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca