QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 14° 
Domani 15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 21 marzo 2019

Politica lunedì 13 gennaio 2014 ore 12:10

Picchi non è più assessore provinciale

La nomina è stata revocata dopo il rinvio a giudizio, come prevede la Carta di Pisa



PISA — Valter Picchi non è più l'assessore provinciale all’Ambiente. È stato il presidente della Provincia di Pisa Andrea Pieroni a comunicare, questa mattina, aprendo il consiglio provinciale, la revocata della nomina.

La decisione arriva dopo il rinvio a giudizio di Picchi, in relazione a un’inchiesta della Procura di Massa inerente l’attività di gestione del trattamento dei rifiuti da parte di due aziende. La giunta provinciale di Pisa ha volontariamente aderito a un codice etico, la Carta di Pisa (assunto il 7 marzo 2012) che prevede l'impegno a dimettersi nel caso di rinvio a giudizio per alcuni reati.

Il presidente Pieroni, durante la sua comunicazione al consiglio provinciale, ha ringraziato l’assessore Picchi per “l’impegno e la dedizione profusa nello svolgimento del suo mandato in quasi dieci anni di attività”, ha riaffermato come “non venga meno, da parte mia e della giunta, l’auspicio che possa dimostrare la sua più completa estraneità ai fatti a lui addebitati” e ribadito come, in ogni caso, “nessuno possa essere ritenuto colpevole fino a che una sentenza definitiva non lo dichiari tale”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Cronaca

Attualità