QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 20°29° 
Domani 17°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 29 luglio 2016

Cronaca venerdì 22 gennaio 2016 ore 10:46

A 16 anni ruba le cialde del caffè

Vasta operazione di controllo del territorio della Polizia. Denunce ed arresti. In manette anche un ricercato per spaccio di droga

PISA — Ieri pomeriggio, nel’ ambito dei servizi attivi in Piazza della stazione per il contrasto del crimine, un equipaggio della Polizia di Stato ha tratto in arrresto M.A. nato in Montenegro nel 1966, perché resosi responsabile del reato di evasione avendo violato la misura cautelare degli arresti domiciliari. L’ uomo rintracciato in Piazza della stazione sarà sottoposto questa mattina al processo fissato con rito direttissimo.

Personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico ha denunciato un minore rumeno, di 16 anni, colto dal personale di vigilanza dellla COOP di via Valgimigli in possesso di cialde di caffe che aveva rubato nascondendole sotto il giubbotto. La Polizia ha provvveduto a recuperare i prodotti restituendoli al supermercato. Il Giovane è stato segnalato, in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per minorenni di Firenze.

Personale di questa Divisione di Polizia Anticrimine ha sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari J.P., nata a Prato nel 1986, residente a Ponte a Moriano, in esecuzione del provvedimento emesso dal Tribunale di Pisa per il delitto di furto in abitazione. La donna alcuni giorni fa era stata sorpresa in flagranza di reato mentre tentava di consumare un furto in un agriturismo alla periferia della città mentre si trovava in regime di detenzione domicilare presso la propria abitazione, con permesso di assentarsi in orari diversi da quelli in cui aveva commesso il furto.

Nel pomeriggio di ieri, con l’ausilio di equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine di Firenze, sono stati realizzati a Pisa ed in particolare presso la frazione di Coltano servizi di controllo del territorio nel corso dei quali sono state identificate 19 persone di cui 8 stranieri.

Arrestato ricercato per spaccio di droga.

Sono state contestate sanzioni amministrative per violazioni al codice della strada e nel corso del servizio è stato rintracciato ed identificato A.R.,tunisino del 1970, senza fissa dimora in Italia, il quale, è stato tratto in arrresto dallla Mobile, in esecuzione ad ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Pisa dovendo scontare la pena di oltre un anno per spaccio. 

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità