QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 12°18° 
Domani 16°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 23 ottobre 2018

Attualità martedì 09 gennaio 2018 ore 14:56

"Al litorale pisano neanche le briciole"

Fabrizio Fontani (Conflitorale)

Duro commento di Confcommercio e Conflitorale al recente accordo fra Comune e Regione che dà priorità a 33 progetti per 600 milioni di euro



PISA — "Seicento milioni di euro, trentatrè priorità, ma nulla per il litorale pisano, completamente dimenticato nel protocollo di intesa siglato recentemente da Comune di Pisa e Regione Toscana". A pensarla così sono Federica Grassini, presidente di Confcommercio Pisa e Fabrizio Fontani di Conflitorale, che giudicano il protocollo penalizzante per Marina di Pisa, Tirrenia e Calambrone.

“Abbiamo letto questo protocollo - hanno commentato i due -, senza alcun preconcetto politico, analizzando puntualmente i vari capitoli di spesa previsti, e ci siamo accorti con sorpresa e rammarico che per il litorale pisano non è previsto assolutamente nulla, se non qualche briciola, per l'esattezza l'Osservatorio sulla Darsena e la sistemazione delle spiagge di ghiaia (tra l'altro per entrambi erano già stati previsti capitoli di spesa). Di tutto il resto, molteplici criticità, progetti sostenibili su viabilità, parcheggi, riqualificazione Lungomare e piazze, sicurezza idraulica, che una infinità di volte abbiamo sottoposto all'attenzione dell'amministrazione comunale, non è previsto nulla di nulla”.

“Purtroppo il Litorale Pisano è costretto suo malgrado al ruolo di convitato di pietra - hanno sottolineato Grassini e Fontani - una situazione paradossale per uno dei motori portanti dell'economia pisana e provinciale, in particolare turistica".  nonostante una nostra formale richiesta, ad oggi rimasta tuttavia senza risposta”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità