QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 12° 
Domani 11°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 06 dicembre 2019

Attualità lunedì 13 giugno 2016 ore 14:11

Andare al mare costa meno in bus

Più corse per raggiungere e ritornare dal litorale, bus gratuiti per muoversi sulla costa da Marina a Calambrone e abbonamenti mensili scontati



PISA — Novità importanti per quanto riguarda la mobilità per e nel litorale pisano. Dal 18 giugno e per tutto il periodo estivo nei giorni festivi e prefestivi, ci saranno: più corse negli orari di punta per raggiungere e ritornare dal litorale, abbonamento mensile scontato, tariffe scontate per il biglietto giornaliero, inoltre ci si potrà muovere gratuitamente sul litorale, da Marina a Calambrone e viceversa, gratuitamente senza bisogno di fare il biglietto. Un investimento totale di 44mila euro a carico dell’Amministrazione comunale in accordo con la Ctt Nord (complessivi 77 mila euro di politiche mirate sul Tpl).

"I provvedimenti si integrano alle altre azioni sulla mobilità già messe in campo per l’estate – spiega l’assessore alla mobilità del Comune di Pisa Giuseppe Forte – dalle opere stradali a Tirrenia alla regolamentazione della sosta fino all’aumento e all’efficientamento del corse del trasporto pubblico di oggi. Lo avevamo promesso e lo facciamo! Inoltre abbiamo deciso che le attuali linee, rese gratuite nei prefestivi e festivi su tutto il litorale, di fatto diventano la navetta per tutto il litorale, residenti e turisti. Incentiviamo la limitazione dell’uso dell’auto. Anche chi arriverà in auto sul litorale potrà, nei prefestivi e festivi, usare gratuitamente il bus per spostarsi da Marina a Tirrenia o al Calambrone e quindi anche dai parcheggi bianchi presenti o dal parcheggio di scambio di Marina (300 posti sul viale Dannunzio) o una volta parcheggiati negli stabilimenti.”

“Immaginiamo un futuro diverso e di maggiore qualità e sostenibilità per il nostro litorale a partire dalla politiche di mobilità. Qualità e sostenibilità sono e saranno sempre di più un fattore di attrazione e dobbiamo putare su questa strada”

Il presidente di Ctt Nord Zavanella commenta così il pacchetto di misure: “Ci soddisfa la scelta dell’Amministrazione comunale perché il messaggio che emerge è quello di privilegiare il mezzo pubblico per andare al mare. Lo si fa nel modo migliore intensificando e regolarizzando il servizio e con le agevolazioni tariffarie che rendono tale scelta ancora più comoda e conveniente. Segnaliamo all’utenza che la gratuità è limitata alla tratta compresa tra Marina e Calambrone e che riguarda il solo fine settimana quindi invitiamo in tutti gli altri casi a dotarsi di regolare titolo di viaggio anche perché i controlli saranno intensificati”.



Salvini: «Il leader delle sardine non vuole confrontarsi con me? La cosa è reciproca»

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Cronaca

Cronaca