QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 24°29° 
Domani 22°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 20 giugno 2019

Attualità martedì 29 gennaio 2019 ore 14:52

Bancarelle, rientro parziale nella Piazza

Un momento dell'incontro

Pochi giorni a settimana le bancarelle faranno ritorno in piazza dei Miracoli. Il Comune apre a questa opportunità durante un incontro pubblico



PISA — Un rientro in piazza dei Miracoli seppur per pochi giorni a settimana. E' questa la proposta sulla quale il sindaco e il governo cittadino stanno lavorando per risolvere la vicenda dei bancarellai.

Le 44 attività che prima erano in piazza dei Miracoli sono state da tempo spostate nella vicina piazza Manin, ma i commercianti da subito avevano lamentato pesantissimi cali di fatturato.

La nuova Giunta di centro destra aveva promesso un intervento e ieri sera il sindaco Conti e il deputato Ziello hanno incontrato gli operatori.

"L’incontro a nostro avviso è stato positivo e siamo pronti a lavorare da subito sulle due o tre ipotesi che sono emerse durante la serata per un rientro temporaneo dei banchi in piazza dei Miracoli”. 

Questo il commento del presidente area pisana Confesercenti Luigi Micheletti al termine dell’assemblea di lunedì sera presso la sede di via Ponte a Piglieri di fronte a oltre cento ambulanti. “Il confronto – aggiunge Micheletti – è necessario nell’interesse di tutti e siamo soddisfatti di aver aperto questo importante canale con l’amministrazione comunale. Ovviamente ci attendiamo un tavolo ufficiale con le associazioni di categoria per affrontare le questioni più tecniche”. 

“Era importante che il sindaco Conti a nome dell’amministrazione e l’onorevole Ziello – dice Gianmarco Boni, presidente della Commissione di mercato del Duomo – ci spiegassero con un faccia a faccia molto franco le loro intenzioni ed il loro progetto. Abbiamo ribadito la nostra contrarietà all’ipotesi largo Cocco Griffi, accogliendo invece con favore quella del rientro, seppur per pochi giorni alla settimana, in piazza dei Miracoli. Sicuramente il clima è cambiato e noi non vediamo più ostilità del Comune nei confronti della nostra categoria”.

Soddisfatto il deputato Edoardo Ziello:”Sono dalla parte degli storici bancarellai del Duomo e le loro sofferenze sono le mie”.

Mi sto muovendo al livello ministeriale per conseguire l’obiettivo di riportare le bancarelle nell’area del Duomo".

E, di fronte alla critiche mosse dal Pd a Ziello verso questa scelta, ecco la replica del deputato:

“Il Partito Democratico continua a vedere i bancarellai del Duomo come dei mostri. In realtà sono degli imprenditori a cui i Dem hanno tolto il loro luogo di lavoro naturale che è piazza dei Miracoli.
Non c’è bisogno della disponibilità del PD perché è un partito che non ha più alcuna voce in capitolo e quando l’ha avuta è riuscito a massacrare una delle categorie economiche tra le più antiche e tradizionali della nostra magnifica città.”, conclude il Deputato.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità