QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 16°21° 
Domani 19°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 16 giugno 2019

Cronaca venerdì 29 dicembre 2017 ore 14:24

Capodanno con i lungarni blindati

Chiusura dei Lungarni con presidi di blocco, steward e ordinanza antivetro per la notte di San Silvestro nel centro cittadino



PISA — "Per il quarto anno consecutivo – spiega il vicesindaco Paolo Ghezzi – offriamo uno “spettacolo di intrattenimento” innovativo e che sta funzionando come richiamo turistico proprio come era nelle intenzioni. Se, come risulta, per la fine dell’anno gli alberghi sono pieni al 90% con punte significative anche sul litorale, se anche le prenotazioni nei ristoranti e nei locali tendono al tutto esaurito, significa che Pisa ha puntato sui fattori di promozione giusta: un mix tra cultura, intrattenimento e spettacolo rivolto a tutti i gusti capace di richiamare una presenza di qualità".

"Tutto questo presuppone – prosegue Ghezzi – oggi più che in passato, una serie di accorgimenti volti a minimizzare i rischi. Ecco la necessità dei presidi di blocco per l’accesso ai lungarni, dell’ordinanza antivetro, la presenza di steward e volontari e di un piano di intervento sanitario. Elementi importanti che limitano, in minima parte, i gradi di libertà di ciascuno ma che consentono di garantire una maggiore sicurezza per tutti. Non mancherà, tuttavia, il brindisi ufficiale di mezzanotte sul palco prima dello spettacolo pirotecnico. Ed e’ per questo che invitiamo tutti a godersi lo spettacolo pirotecnico organizzato dal Comune in piena sicurezza e a non utilizzare fuochi artificiali e “botti” in proprio così da evitare inutili rischi e rispettare le esigenze di tutte le fasce fragili della popolazione e degli amici a quattro zampe".

Per ridurre la dispersione del vetro nelle strade del centro storico, il Comune di Pisa ha emanato un’ordinanza antivetro che sarà in vigore per tutta la sera del 31 dicembre. A decorrere dalle ore 21 del 31 dicembre e fino alle ore 3 del 1° gennaio in Piazza XX settembre, Piazza Garibaldi, Piazza del Carmine, Piazza delle Vettovaglie, Largo Ciro Menottiè stabilito il divieto di vendita, anche per asporto, di bevande in contenitori di vetro, il divieto di somministrazione di bevande in contenitori di vetro (salvo che il consumo avvenga all’interno dei locali e delle aree di pertinenza dell’attività) e il divieto di consumo di bevande in contenitori di vetro. Per chi non osserva i divieti, multe tra 25 e 500 euro, con pagamento in misura ridotta sin d’ora fissata in 100 euro.

Il tavolo tecnico convocato dal Questore in questi giorni per disporre le misure di sicurezza pubblica da adottare per rendere al massimo sicura la notte del Capodanno ha stabilito che i lungarni verranno chiusi al traffico in entrambi i sensi di marcia e saranno posizionati mezzi pesanti o comunque impedimenti fisici come presidi di blocco all’ingresso di ogni lungarno.

Verranno mantenuti i jersey posizionati in Corso Italia e altre strade del centro, al fine di creare un’area assolutamente protetta, mentre saranno tolti quelli posizionati alla fine di Borgo Stretto, per mantenere libera una via di fuga. Per non causare intralcio saranno momentaneamente tolte anche le palle messe a barriera in piazza XX Settembre e piazza Garibaldi, dal momento che i lungarni sono già chiusi e protetti.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Spettacoli

Attualità