QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 14° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 18 febbraio 2020

Cronaca lunedì 29 aprile 2019 ore 10:04

I Carabinieri controllano il territorio

Nel weekend appena trascorso la Compagnia di Pisa ha organizzato numerosi servizi di controllo del territorio, ecco i risultati



PISA — Nel weekend appena trascorso la Compagnia di Pisa ha organizzato numerosi servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati, nei quali sono stati impegnati militari del Nucleo Operativo e Radiomobile, delle Stazioni di Pisa, Pisa Porta a Mare, Tirrenia, Marina di Pisa, San Piero a Grado, unitamente a personale della Compagnia Intervento Operativo del Battaglione Toscana di Firenze. Ecco i risultati, come riferito dall'Arma:

"Un tunisino di 38 anni è stato arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti in quanto sorpreso in Via Consoli del Mare mentre cedeva un involucro contenente mezzo grammo di hashish ad un giovane del luogo. 

Un tunisino di 30 anni è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, in quanto sottoposto a perquisizione personale nei pressi della stazione ferroviaria, veniva trovato in possesso di 5 involucri termosaldati contenenti singole dosi di cocaina e eroina.

Un liberiano di 42 anni è stato denunciato per furto perché sorpreso dal personale addetto alla vigilanza di un supermercato subito dopo essersi impossessato di merce di vario genere, rompendo il dispositivo antitaccheggio;.

Un tunisino di 27 anni è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per il tentato furto di una bicicletta, regolarmente legata in apposito stallo in Piazza San Paolo all’Orto.

Un tunisino di 44 anni è stato denunciato perché, a seguito di controllo, esibiva un permesso internazionale di guida risultato contraffatto.

Un italiano di 32, controllato alla guida della propria autovettura a San Giuliano Terme, è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza alcolica;

Due stranieri sono stati denunciati per non aver ottemperato nei termini imposti al decreto di espulsione ed altri due per l’inosservanza al foglio di via obbligatorio per anni tre dal Comune di Pisa."



Tag

Coronavirus, Spallanzani: «Niccolò sempre sereno e di ottimo umore»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca