QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 11°11° 
Domani 11°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 23 novembre 2019

Cronaca giovedì 21 aprile 2016 ore 10:32

Chiesto il processo per i medici low cost

23 persone indagate per aver spinto neo mamme all’acquisto di latte in polvere in cambio di viaggi pagati dalle case produttrici



PISA — Era il giungo 2013 quando, dopo alcune segnalazioni anonime, partì l'inchiesta "Medici low cost". Le indagini dei carabinieri portarono a 18 ordinanza di custodia cautelare nei confronti di pediatri e informatori scientifici, moltissimi toscani, con l'accusa di aver spinto neo mamme all’acquisto di certe marche di latte in polvere ottenendo in cambio benefici (viaggi, tv, pc) alle case produttrici.

Secondo quanto riportato dal quotidiano Il Tirreno, il sostituto procuratore Giovanni Porpora avrebbe chiesto il rinvio a giudizio per tutti i 23 indagati.

Tra loro ci sono informatori, medici e un dirigente d'azienda, accusati di corruzione, e tre operatori turistici accusati di emissione di false fatture.



Tag

Manovra, Salvini: «Totale instabilità, pesa più delle tasse»

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Cronaca

Attualità