comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:24 METEO:PISA16°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 29 novembre 2020
corriere tv
Guerra civile a Parigi, manifestanti danno fuoco alla Banque de France

Attualità venerdì 20 marzo 2020 ore 17:08

Covid-19, foresteria ospedale a operatori sanitari

La Foresteria dell'Aoup a disposizione degli operatori sanitari che, per tutelare i familiari, non volessero far rientro a casa



PISA — L’Aoup, per venire incontro agli sforzi degli operatori sanitari che in questi giorni stanno lavorando in prima linea nell’emergenza Covid-19, ha messo a disposizione gratuitamente degli alloggi per consentire loro di non tornare a casa e proteggere così i propri familiari fino a quando questa fase critica non sarà cessata.

Pertanto, anche in linea con le indicazioni contenute nell’ordinanza regionale numero 15 e le disposizioni normative vigenti, ha deciso di mettere a disposizione gratuitamente i posti letto della Foresteria degli Spedalinghi.

La struttura, situata nelle vicinanze dell’ingresso 4 (via Luigi Pera 3), dispone di 22 camere doppie con letti singoli di cui 15 con cucina. Per il momento verranno messi a disposizione 22 posti che, ove necessario, potrebbero diventare 44.

I criteri di assegnazione terranno conto dell’ambiente di lavoro, del domicilio abituale, del numero di conviventi, della disponibilità a condividere la camera e di eventuali altre motivazioni da ritenersi preferenziali.

I dipendenti potranno usufruire su richiesta del servizio mensa serale che sarà fornito direttamente in Foresteria con la stessa modalità con cui viene fornito il pasto ai degenti.

Tale servizio di accoglienza, a totale carico dell’Aoup, sarà attivato da domani, 21 marzo, e sarà accessibile al momento ai soli dipendenti occupati nell'emergenza Covid-19 che potranno reperire il modulo di richiesta dai coordinatori o dai direttori di struttura.



 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

CORONAVIRUS