comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:14 METEO:PISA14°19°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 22 ottobre 2020
corriere tv
Conte: «Ai cittadini dobbiamo chiedere ancora sacrifici e rinunce»

Attualità lunedì 10 agosto 2020 ore 13:36

Covid, le regole per chi torna da paesi a rischio

Obbligatoria la segnalazione sul sito della prevenzione collettiva. L'Asl nord ovest ha attivato anche un apposito numero



PISA — In considerazione dell'incremento dei casi di Covid-19 in Romania e Bulgaria, il ministero della salute ha disposto, con l'ordinanza del 24 luglio, l'obbligo di quarantena per i cittadini che negli ultimi 14 giorni abbiano soggiornato in questi due stati. Si tratta di una misura già vigente per tutti i cittadini provenienti da paesi extra Schengen.

L'Asl nord ovest ricorda che chi rientra in Italia da questi paesi deve segnalarlo obbligatoriamente sul sito internet del Sistema informativo sanitario della prevenzione collettiva (Sispc - https://www.prevenzionecollettiva.toscana.it/welcome/pages/segnalazione_estero.html), oppure, in alternativa, per il territorio dell’Asl Toscana nord ovest, al numero 050 954444.

La segnalazione di ingresso in Italia viene inoltrata ai Dipartimenti di prevenzione della ASL territorialmente competenti della Toscana, che provvederanno a proporre il tampone e ad attivare la sorveglianza attiva durante la quarantena obbligatoria di 14 giorni.

Per la mancata segnalazione di ingresso in Italia sono previste specifiche sanzioni anche di carattere penale.

Per quanto riguarda le badanti, con assegno di cura dell’Asl, impossibilitate ad effettuare in sicurezza la quarantena, sarà la stessa azienda a mettere a disposizione la struttura di accoglienza.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità