QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 11°12° 
Domani 10°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 12 novembre 2019

Attualità mercoledì 21 giugno 2017 ore 14:40

Mezzogiorno contro Tramontana, inizia il countdown

Il Gioco del Ponte sarà preceduto da un corteo storico con oltre 700 figuranti. Si monta il carrello: Ponte di Mezzo chiuso al traffico



PISA — Fervono i preparativi per l'attesissima sfida sul ponte di mezzo, dove sono già iniziate le operazioni di montaggio del carrello in vista del Gioco del Ponte. La tradizionale sfida tra Tramontana e Mezzogiorno, in programma per sabato 24 giugno, chiude il lungo calendario del Giugno pisano, dopo un fine settimana, quello di San Ranieri, che ha visto in città migliaia di persone.

"Il bilancio del fine settimana di San Ranieri è positivo - commenta il sindaco Marco Filippeschi- con 100mila persone solo per la Luminara. La partecipazione è stata grandissima nonostante alcuni timori per la sicurezza dopo i fatti di Torino. Il palio, con la scelta coraggiosa dello svolgimento in notturna, si colloca ormai al pari con le altri manifestazioni. Grande partecipazione anche per la regata delle repubbliche marinare. Nel complesso il fine settimana ha portato a Pisa molti turisti, difficile quantificarli, ma si parla di un ritorno economico di milioni di euro".

"Pisa ha riallacciato un rapporto stretto con le manifestazioni storiche -aggiunge l'assessore Federico Eligi- e le proietta in un quadro nazionale. La formula di concentrare in un fine settimana Luminara, Palio di San Ranieri e regata storica delle Repubbliche marinare ha dato il giusto slancio alle manifestazioni".

Positivo anche il bilancio del 118. "Gli interventi registrati nella notte della Luminara  - sotttolinea Eligi- non sono stati più di quelli di un normale sabato sera, e si parla di interventi di lieve entità. Questo anche grazie al fatto di non aver autorizzato feste parallele".

Sabato 24 giugno torna la sfida sul carrello che mette di fronte 240 combattenti delle 12 Magistrature di Tramontana e Mezzogiorno. Un grande evento che negli ultimi anni, grazie allo spostamento in notturna, è cresciuto sempre di più sia come spettatori sia come coinvolgimento della città. Sei i combattimenti e l’eventuale bella tra le Nazionali, composte dai migliori combattenti di ogni Parte. Ad ogni combattimento spetterà alla parte vincitrice di quello precedente lo svantaggio di scegliere per prima chi mandare sul carrello; per il primo scontro l’onore spetta a Mezzogiorno, essendosi aggiudicata l’edizione 2016.

biglietti per assistere alla manifestazione sono acquistabili fino alle 12 di sabato 24 giugno all'apposito tavolo situato nell'atrio di Palazzo Gambacorti (da lunedì a sabato dalle 10 alle 13, martedì e giovedì anche dalle 15 alle 17).

Una tribuna sarà riservata ai disabili. Le tribune saranno aperte alle 17, alle 19 partirà il corteo storico e alle 21 inizierà il gioco. Ciascuna delle dodici magistrature ha a disposizione una propria tribuna per 180 posti.



Tag

Meloni: "Draghi al Colle? Not in my name"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità