QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 23°28° 
Domani 23°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 16 luglio 2019

Attualità giovedì 26 novembre 2015 ore 10:47

Gli affreschi di Buffalmacco tornano al Camposanto

Procede il restauro degli affreschi noti come il Ciclo del Trionfo della Morte. In questi giorni verrà ricollocato quello rappresentante l'Inferno



PISA — In questi giorni, completate le attività di restauro, si procederà alla ricollocazione in parete dell’affresco raffigurante l’Inferno nella parete del Camposanto Monumentale dove nell’aprile del 2014 sono state già ricollocate le Storie dei Santi Padri.

Contestualmente le maestranze dell’Opera della Primaziale Pisana stanno procedendo al restauro del Giudizio Universale e alla rimozione dal Salone degli Affreschi del Trionfo della Morte che sarà portato nei laboratori di Campaldo per iniziare il restauro già programmato a partire dal prossimo mese di gennaio.

Ciò porterà alla definitiva chiusura del grande ambiente che dalla fine degli anni 50 ha ospitato l’intero ciclo e sarà l’occasione per procedere in tutti quegli interventi di manutenzione ed adeguamento a nuove destinazioni d’uso conseguenti alla ricollocazione in parete del Ciclo che nella sua completezza tornerà nella posizione originale nella galleria sud del Camposanto.

L’attività di restauro pittorico si svolge in contemporanea con l’originale intervento finalizzato a scongiurare la formazione di condense sulle superfici pittoriche degli affreschi ricollocati. Un complesso sistema di sensori  rileva costantemente il livello di umidità dell’ambiente e la temperatura delle superfici degli affreschi e, in condizioni critiche, comandano in automatico il consenso all’attivazione del sistema di retroriscaldamento.

La ricollocazione nelle pareti del Camposanto Monumentale di Pisa di tutto il ciclo degli affreschi del “Trionfo della morte” è previsto entro il 2018.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Cronaca

Cronaca