QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 15°21° 
Domani 14°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 19 aprile 2019

Attualità giovedì 10 novembre 2016 ore 10:33

Gli studenti raccontano il master in Big Data

Un incontro per conoscere lo staff del master, le aziende partner e gli ex allievi.  Appuntamento venerdì nell’aula magna del polo Fibonacci



PISA — I Big Data nel master dell'università di Pisa. Questo è il tema dell'incontro aperto organizzato dal master in Big Data Analytics & Social Mining dell'ateneo pisano.

Gli studenti delle passate edizioni del master racconteranno la loro esperienza e i progetti che hanno realizzato durante i corsi.

“Dalle abitudini alimentari alla sharing economy passando per il turismo e la cultura. Quest’anno i nostri studenti hanno analizzato gli aspetti più vari della società”, spiega Dino Pedreschi, direttore del master. Ad ascoltarli ci saranno le aziende partner e i ricercatori di SoBigData, la più grande infrastruttura di ricerca a livello europeo sui Big Data che vede Pisa come capofila.

“Attraverso i racconti degli studenti sarà più facile farsi un’idea su quello che oggi è il mestiere del data scientist, uno scienziato in grado di raccogliere e analizzare le tracce che lasciamo quotidianamente in rete”, aggiunge Anna Monreale, vicedirettore del master. Ogni volta che navighiamo su un sito lasciamo tracce relative alle nostre ricerche. Il Gps sulla nostra macchina o sullo smartphone registra informazioni sui nostri spostamenti. Anche il pagamento elettronico lascia una traccia sui nostri acquisti. I contatti telefonici, le mail e le reti di amicizie online raccontano la nostra vita sociale.

“Ci troviamo in un momento storico senza precedenti per la ricerca, perché gli scienziati non avevano mai avuto un numero così grande di dati a disposizione. Inoltre, il vantaggio enorme rispetto al passato è che tutti questi dati sono disponibili in formato digitale e quindi facilmente utilizzabili”, conclude Pedreschi.

Nel pomeriggio, durante la tavola rotonda dal titolo Il mestiere del data scientist, la leva per la società 4.0 e l’industria 4.0, si discuterà delle possibilità occupazionali nel settore dell’analisi dati. Il data analyst è a tutti gli effetti un manager, che copre in maniera trasversale tutti i reparti di un’azienda, trasformando i dati in informazioni comprensibili e utili per prendere decisioni. Per chi sa districarsi nella giungla dei dati il futuro appare roseo: anche in un momento di crisi economica questo tipo di professionalità rimane tra le più richieste. L'evento sarà aperto a chiunque voglia conoscere lo staff del master, le aziende partner e gli ex studenti, e a chi desidera avere informazioni per una possibile futura iscrizione.

Per altre informazioni sull’evento e sul master http://masterbigdata.it/it/blog.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità