comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 16°22° 
Domani 18°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 05 giugno 2020
corriere tv
Coronavirus, Bersani: «Con centrodestra al governo i cimiteri non sarebbero bastati»

Attualità sabato 31 agosto 2019 ore 17:49

Pisa ha ricordato il tragico bombardamento

Il 31 agosto 1943, giorno del drammatico bombardamento sulla città di Pisa che provocò migliaia di morti, è stato ricordato con numerose cerimonie



PISA — Si sono svolte stamani, sabato 31 agosto, le cerimonie per commemorare il bombardamento della città del 1943. La giornata di ricordo ha previsto la deposizione di una corona d’alloro sulla lapide che ricorda i caduti sul lavoro, vittime del bombardamento sulla fabbrica di idrovolanti, a Marina di Pisa, nella chiesa di Maria Ausiliatrice. Poi, presso il Sostegno del Canale dei Navicelli a Porta a Mare 

Le cerimonie si sono svolte alla presenza delle istituzioni cittadine e militari, tra cui il sindaco di Pisa Michele Conti, che è intervenuto ricordando la tragicità del 31 agosto di 76 anni fa e la necessità di riportare alla memoria ancora oggi quella data, il Prefetto e il Questore di Pisa, rappresentanti di Guardia di Finanza e Brigata dei paracadutisti, il Comandante della 46^ Brigata Aerea Iadicicco, il Comandante dei Carabinieri Bellafante, la vicepresidente della Provincia di Pisa, il presidente del Consiglio Comunale Gennai e il presidente del Comitato Provinciale di Pisa dell'Anpi Possenti.“ 

Una corona di alloro è stata infine deposta all’asilo Beltram, di fronte alla chiesa di San Giovanni al Gatano, dove è seguita la Messa.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità