QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 13°20° 
Domani 12°19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 27 maggio 2019

Attualità mercoledì 25 ottobre 2017 ore 17:13

Il Food & Wine fa ottomila

Grande successo per Terre di Pisa Food & Wine Festival. Oltre ottomila persone hanno visitato la manifestazione dedicata al territorio



PISA — Oltre 8mila visitatori, cene stellate sold out, laboratorio su Sangiovese e Contest per scegliere il cocktail delle Terre di Pisa: il Terre di Pisa Food and Wine Festival si conferma tra gli eventi clou sul buon cibo e del buon bere della Toscana

E’ appena calato il sipario sulla sesta edizione del Food & Wine Festival, la prima sotto il cappello “Terre di Pisa”, ed è già tempo di bilanci per la manifestazione che ha animato la Stazione Leopolda di Pisa dal pomeriggio del 20 alla sera del 22 ottobre e che ha visto la Camera di Commercio di Pisa protagonista assieme a 63 espositori che hanno avuto la possibilità di mettersi in mostra in modo assolutamente gratuito.

“A poche ore dalla chiusura della manifestazione - commenta il presidente della Camera di Commercio di Pisa, Valter Tamburini -  possiamo affermare che l’obiettivo di valorizzare il nostro territorio, e le sue produzioni enogastronomiche, è stato centrato. Siamo infatti soddisfatti che i nostri produttori, anche grazie alle tante iniziative realizzate, si siano fatti valere nei confronti di un pubblico sempre più numeroso (oltre 8 mila visitatori, +20% rispetto al 2016) ma anche sempre più attento ed esigente. Si tratta di un percorso che vogliamo continuare a portare avanti, assieme ai nostri partner, anche nel 2018.”

A dare il via alla manifestazione, il venerdì pomeriggio, il taglio del nastro affidato al presidente della Camera di Commercio di Pisa Valter Tamburini. Da quel momento è iniziato un flusso di visitatori che, prima in sordina e poi mano a mano che la serata andava avanti sempre più consistentemente, hanno cominciato a “prendere possesso” della Leopolda incontrando gli espositori e avviando le degustazioni ed i laboratori.

La serata è decollata alle 18.30 con il contest “Bevi sano a km0”: il concorso organizzato in collaborazione con la Federazione Italiana Barman che ha visto la vittoria del cocktail pre-dinner “Apple of Granada” realizzato da Serena Mantelassi barman del Mani’omio di Pisa. Un cocktail, preparato con i prodotti degli espositori, che rappresenterà per un anno le “Terre di Pisa”. Ai locali che lo proporranno nel corso dell’anno, la Camera di Commercio di Pisa, metterà a disposizione una specifica vetrofania. Evento clou della serata la prima cena stellata, organizzata dalla Scuola Tessieri, sul tema “La Pasta".

Il sabato pomeriggio ha visto un afflusso continuo di visitatori interessati alle degustazioni, ma anche ai diversi laboratori tra i quali quello della mattina organizzato da Scuola Tessieri ed il Centro Nutrafood sulla cioccolata. Apprezzato, nel corso della manifestazione, lo spazio di degustazione gratuito dedicato all’olio toscano e di altre località gestito dall’Associazione Assaggiatori e Cultori Olio Extra Vergine d'Oliva (ASCOE).

Evento di rilievo, nel pomeriggio di sabato, il laboratorio degustazione “Il sangiovese nelle sue declinazioni: da San Miniato a Castellina Marittima”: qui ben 24 produttori della Strada del vino delle colline pisane ed i Vignaioli di San Miniato, hanno illustrato ad una platea di oltre 50 appassionati e professionisti il loro vino di punta.

La domenica ha visto un ritmo crescente rispetto al sabato e con molte famiglie con bambini che oltre che a degustare i prodotti proposti dagli espositori, hanno potuto seguire i consigli sulla sana alimentazione proposti dall’Università di Pisa e dal Centro sull’educazione alimentare Nutrafood.

Seguitissime, tra le tantissime iniziative, anche quelle dedicate ai bambini. Domenica pomeriggio, durante il laboratorio “come nasce un formaggio?” oltre 40 bambini hanno realizzato la loro piccola ricotta.

Tra i laboratori dedicati alle degustazioni interessante quello sul “gelato d’inverno” ma anche il dibattito-salotto sulla Dieta Mediterraneadedicato alla pasta.

Finale di manifestazione di livello grazie alla cena stellata dal titolo “La Tradizione.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Politica

Politica