QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 13°13° 
Domani 14°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 23 aprile 2019

Attualità sabato 01 aprile 2017 ore 13:45

Il parcheggio scambiatore resta deserto

Quasi inutilizzati il parcheggio e la fermata del Pisamover a San Giusto. Latrofa: "Quello che non funziona è proprio la navetta"



PISA — La navetta di collegamento ultraveloce tra stazione e aeroporto inaugurata il 18 marzo si sta facendo conoscere, tra pregi e difetti.

Il parcheggio scambiatore, così come la fermata intermedia, restano deserti. Una decina (i posti sono 1400) le auto posteggiate fuori dalla stazione di San Giusto, al momento frequentata per lo più dagli addetti ai lavori.

Per il consigliere comunale di Pisa nel cuore Raffaele Latrofa "L’idea di un parcheggio scambiatore a sud della città di per sé non è sbagliata. Quello che non funziona è proprio la navetta, che, coprendo solo un piccolo tratto, ti recapita alla stazione ferroviaria, a sua volta decentrata e quindi ti costringe a prendere un altro mezzo per raggiungere i vari luoghi d’interesse cittadini".

"Il parcheggio deserto in questi primi giorni  - prosegue Latrofa- non promette niente di buono. Non vorrei che i nostri amministratori, per incentivarne l’uso, pensassero di scoraggiare chi parcheggia a Pisa, aumentando ulteriormente i prezzi della sosta, già molto costosi rispetto alle città vicine. Eh sì, perché se la gente non parcheggia e non prende il trenino, per i Pisani saranno guai, e allora speriamo che si ricordino chi ha voluto fortemente quest’opera inutile: la coppia Rossi-Filippeschi".

Latrofa conclude: “A nostro avviso chi ha sperperato denaro pubblico per un’opera inutile autoaffermativa troverà la dovuta punizione da parte dei cittadini nella prossima tornata elettorale”.

.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Cronaca

Attualità

Cronaca