QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 27°29° 
Domani 27°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 23 luglio 2019

Cronaca giovedì 02 novembre 2017 ore 16:45

Il permesso disabili era del parente morto

La municipale ha scoperto e sanzionato due "cittadini" che parcheggiavano nei posti riservati ai diversamente abili con permessi non riconsegnati



PISA — Due automobilisti meschini due volte: la prima perché utilizzavano un contrassegno invalidi di un parente deceduto, che avrebbero dovuto riconsegnare, la seconda perché grazie a quel permesso parcheggiavano gratis a discapito dei veri disabili. Ma la municipale li ha beccati e multati, grazie a un maggior controllo delle soste negli stalli gialli. 

Contestualmente, negli ultimi giorni la municipale ha sanzionato 21 autovetture perché parcheggiate senza permesso nei posti riservati ai disabili. La sanzione, in questo caso, è di 85 euro.

Sempre per quanto riguarda i controlli sulle strade, negli ultimi giorni sono state comminate anche 14 sanzioni a veicoli non autorizzati per accesso abusivo in senso vietato alla Ztl, e. 22 le multe per auto in divieto di sosta in zona stazione. A queste si aggiungono 40 multe per divieto di sosta grazie all’ausilio dello strumento street control. Due i veicoli sequestrati perché scoperti sprovvisti di assicurazione

Sempre negli scorsi giorni è stato ritrovato e restituito un ciclomotore rubato, sono state fatte 4 multe da 500 euro per abbandono rifiuti, e 5 multe a bed and breakfast per mancata comunicazione sede legale



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità