QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 12° 
Domani 11°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 06 dicembre 2019

Attualità sabato 18 giugno 2016 ore 16:23

In prima linea per i diritti civili

Il sindaco Filippeschi al Toscana Pride con la fascia arcobaleno. Oggi a Firenze anche per ricordare la strage di Orlando



PISA — "Pisa c'è. Abbiamo aderito al Pride perché siamo molto impegnati per il riconoscimento dei diritti civili e contro l'omofobia. Il prossimo anno celebreremo il ventennale del primo registro comunale delle unioni civili, istituito a Pisa nel 1997". Sono le parole del sindaco Marco Filippeschi che oggi ha preso parte, indossando una fascia arcobaleno, al Toscana Pride a Firenze.

"Vogliamo dare ancora il nostro contributo, dopo l'approvazione della legge che è stata una bella conquista. Siamo a Firenze anche per ricordare la strage di Orlando e quelle compiute nei territori dominati dall'Isis. La battaglia di civiltà per il diritti, a fianco delle comunità Lgbt, è globale. L'Europa deve fare la sua parte"



Governo, Conte: «Per Renzi è a rischio? Lui pessimista cosmico»

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Cronaca

Lavoro