QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 18° 
Domani 13°19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 23 ottobre 2017

Cronaca venerdì 22 settembre 2017 ore 10:54

In tasca il crack e la cocaina

Duro colpo allo spaccio nel capoluogo: in manette un 37enne trovato in possesso di numerose dosi di stupefacenti. Arresti anche a Cascina

PISA — Nella prima serata di ieri, i militari della stazione carabinieri di pisa e della Compagnia di intervento operativo di Firenze hanno tratto in arresto un cittadino senegalese di 37 anni. Dopo aver notato movimento sospetti, i carabinieri hanno seguito l’uomo che, datosi a rapida fuga, si è subito disfatto di due buste, prontamente recuperate di militari. Raggiunto e infine fermato, lo straniero è stato sorpreso ancora in possesso di 75 grammi di hashish e 8 di marijuana, oltre a 300 euro in contanti, provento dell’attività di spaccio. 

Inoltre, le buste recuperate e sequestrate a suo carico contenevano 27 stecche di hashish, per un peso complessivo di 35 grammi circa, due involucri da mezzo grammo di cocaina e 13 involucri di crack, per un peso complessivo di  circa 4 grammi. 

Nel corso dello stesso servizio sono stati denunciati in stato di libertà  un altro senegalese di 20 anni, sorpreso con 5 grammi di marijuana; un italiano di 43 anni per guida senza patente e appropriazione indebita dell’automobile, risultata di proprietà altrui e sottratta senza alcun titolo e uno slovacco di 23 anni per inosservanza del foglio di via obbligatorio dal Comune di Pisa.

I militari della stazione di Cascina hanno invece arrestato un'italiana e un senegalese, entrambi di 37 anni, per spaccio di stupefacenti. I due, pedinati a distanza, sono stati sorpresi mentre cedevano ad un tossicodipendente del posto mezzo grammo di eroina e un grammo e mezzo di hashish. Dopo le formalità di rito i due arrestati, entrambi pluripregiudicati per reati della stessa specie, sono stati tradotti nella casa circondaiale di Pisa, su disposizione dell’autorità giudiziaria.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cronaca

Cronaca

Cronaca