comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 19°28° 
Domani 22°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 05 agosto 2020
corriere tv
Passo dello Stelvio: 30 centimetri di neve a inizio agosto

Lavoro martedì 14 luglio 2020 ore 16:02

La carica dei quattromila per 22 posti in Comune

Preselezioni al Palazzo dei Congressi per 22 assunzioni al Comune di Pisa

Via alle preselezioni per un impiego da istruttore amministrativo. Le prove dei candidati in sicurezza al Palazzo dei Congressi di Pisa



PISA — Sono iniziate questa mattina nel Palazzo dei Congressi le prove preselettive per il concorso pubblico per esami per l’assunzione al Comune di Pisa a tempo indeterminato di 22 persone, inquadrate come categoria C profilo istruttore amministrativo contabile. 

Al bando hanno risposto 4.074 persone; le selezioni sono portate avanti da una società specializzata. Suddivisi in tre scaglioni a seconda del proprio cognome, i candidati saranno esaminati in tre turni quotidiani (alle 8, alle 11,30 e alle 15,30) da oggi fino a venerdì 17 luglio. La preselezione prevede che alla prova scritta accederanno i primi 300 candidati (oltre a quelli che risulteranno a pari merito).

Le preselezioni si stanno svolgendo secondo le linee guida relative alle misure di prevenzione e riduzione del rischio di contagio da adottare per lo svolgimento di concorsi pubblici come da Ordinanza della Regione Toscana N° 70 del 02 Luglio 2020. In particolare è stata ridotta la capienza dell'auditorium generale del Palazzo dei Congressi, viene effettuata la misurazione della temperatura corporea ai concorrenti, viene sanificato l’auditorium dopo ogni turno di prove. I candidati hanno inoltre rispettato il distanziamento sociale e l’obbligo di indossare la mascherina per la durata della prova.

"Siamo particolarmente soddisfatti di poter proseguire con il piano delle assunzioni per il 2020. Nonostante il lockdown - ha commentato l'assessora al personale Giovanna Bonanno abbiamo lavorato assiduamente con gli uffici per portare avanti la procedura del concorso e per accelerare i tempi. Visto l’alto numero di domande pervenute, oltre 4 mila, è stato un lavoro molto impegnativo e di questo ringrazio l’ufficio personale che ha lavorato senza sosta per arrivare a questo obiettivo, soprattutto per cercare di dare una risposta rapida e concreta alle difficoltà che molti individui rimasti senza lavoro stanno affrontando dall’inizio dell’emergenza".

"Questo bando infatti - ha aggiunto l'assessora -, specie in questa fase post-emergenziale che stiamo vivendo, è sicuramente una valida opportunità per chi è in cerca di lavoro. Inoltre i 22 nuovi posti a tempo indeterminato ci permetteranno di sostituire il personale andato in pensione grazie al decreto “quota 100” e di immettere nella macchina amministrativa figure giovani e motivate per rispondere in maniera sempre più puntuale, precisa e celere ai bisogni della nostra città e dei nostri concittadini".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Elezioni 2020

Cronaca

Cronaca