QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 14°16° 
Domani 14°17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 20 maggio 2019

Cultura mercoledì 03 aprile 2019 ore 16:11

La rappresentazione sacra al Cep

L'interno della chiesa di San Ranieri al Cep

E' intitolata a "Paolo di Tarso, il leone di Dio" la rappresentazione teatrale del gruppo Ultime Ore che sarà messa in scena sabato



PISA — Sabato alle ore 21 la chiesa di San Ranieri nel quartiere del Cep a Pisa ospita "Paolo di Tarso, il leone di Dio", sacra rappresentazione del gruppo teatrale "Ultime ore".

"La rappresentazione sacra - spiegano dal gruppo - ripercorre le tappe principali della vita di Saul, nella Gerusalemme al tempo di Gesù, arroccata sui pregiudizi, le credenze e le false dottrine religiose. Dopo la conversione sulla via di Damasco, l'uomo di Tarso, acerrimo nemico dei cristiani, diverrà Paolo (interpretato da Massimo Bucchioni), testimone vivo della Fede, colui che Sant'Agostino definirà "il leone di Dio".

"Durante il suo cammino, Paolo incrocerà la sua strada con quelle di uomini e donne di ogni dove: sarà preso per mano da Barnaba (Andrea Bernardini), giudicato dai sacerdoti Hanna e Caifa (Giovanni Landi e Michele Micheletti), istruito dal maestro Gamaliele (Paolo Rossi), accolto da Anania (Rinaldo Da Dalto), percosso dai giudei ( Fausto Zaccagnini, Giulio Oliva e Modesto Edu Mengue) e imprigionato dai romani (Claudio Palla e Damiano Martini).

Non mancheranno accesi confronti con Pietro (Giuseppe Fusco) e Giacomo ( Riccardo Chiodelli), testimoni diretti di quel Gesù di Nazareth che ha sconvolto la storia del mondo.

Conversioni, battesimi, miracoli, insidie e grandi frustrazioni. Ma anche molte anime “toccate” durante i viaggi di Paolo: il proconsole Quinto Sergio Paolo (Emiliano Tozzini), Lidia (Lucia Frandi), Aquila e Priscilla (Silvia Pampana e Paolo Sciotti).

E poi il popolo… quel popolo che ha sofferto e subito l’odio di Saul, quel popolo consigliato, accolto e protetto dai 12 apostoli ma al contempo pronto a difendersi e dubitare di tutto e tutti. Quel popolo che non esita a scagliare fino all’ultima pietra contro il proprio fratello".

Sulle note coinvolgenti di grandi maestri come Ennio Morricone, 40 attori del gruppo Ultime Ore tra musiche, parole ed emozioni, condurranno il pubblico nel vivo della storia di San Paolo, l'apostolo dei gentili.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Spettacoli