QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi -1°7° 
Domani 7° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 16 dicembre 2018

Attualità mercoledì 31 ottobre 2018 ore 09:04

Le bancarelle verso l'ex Pronto Soccorso

Franco Palermo con Roberto Tarabusi

“Va bene il progetto Umi1, ma procediamo spediti verso la soluzione finale”. Via libera di Confcommercio alla proposta del sindaco Conti



PISA — La Commissione Duomo di ConfcommercioPisa esprime un primo parere positivo alla proposta del sindaco Michele Conti di individuare la collocazione definitiva delle bancarelle nell'area Umi1, dove si trova l'ex pronto soccorso. E' questo il primo via libera ufficiale che giunge al termine dell'assemblea della Commissione Duomo, svoltasi lunedì 30 ottobre, targata ConfcommercioPisa: “Fermo restando che la nostra opzione ideale resterebbe quella che prevede una ricollocazione nell'area delle cappelle mortuarie e l'abbattimento del muro” - ammette il presidente della Commissione Roberto Tarabusi - “tuttavia siamo pronti a metterci intorno ad un tavolo e a trovare un accordo per la soluzione definitiva a partire dal progetto di sistemazione all'interno dell'Umi1”.

“Alcune condizioni sono già state esplicitate dallo stesso sindaco, così come prevede la proposta che abbiamo ricevuto” – aggiunge il presidente della Fiva Confcommercio Provincia di Pisa Franco Palermo- “la chiusura della porta di Piazza Manin, la realizzazione di un Infopoint, la rampa di accesso alle mura sono i primi elementi che ci permettono di rispondere positivamente alla proposta del sindaco. E' chiaro che adesso si tratta di cominciare a lavorare seriamente per definire punto su punto tutti i necessari dettagli tecnici”.

“Non c'è tempo da perdere, dobbiamo procedere spediti, non possono trascorrere altri cinque anni nel nulla, anche perché le nostre attività muoiono, per questo motivo la nostra risposta al sindaco è affermativa e tempestiva” – precisano ulteriormente Tarabusi e Palermo: “I tempi sono fondamentali. Definiamo ora tutti i dettagli tecnici che possano condurci al progetto di ricollocazione definitiva, seguendo alla lettera il percorso prospettato dal sindaco Conti, e contestualmente, una volta trovato l'accordo, rientrare in piazza Duomo per il periodo provvisorio di completamento della soluzione definitiva”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità