comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:16 METEO:PISA16°18°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 23 ottobre 2020
corriere tv
Coprifuoco, il virologo Fabrizio Pregliasco: «Andrebbe fatto dall'ora dell'aperitivo»

Attualità venerdì 24 luglio 2020 ore 10:40

Lopalco: "Il virus circola, fermiamolo"

Pier Luigi Lopalco

Il noto epidemiologo dell'Università di Pisa:"Il virus circola a bassa intensità, va fermato prima che arrivi l'autunno"



PISA — Il virus circola ancora, a bassa intensità ma è sempre fra di noi. A fugare ogni dubbio è il noto epidemiologo pisano Pierluigi Lopalco, capo della taskforce pugliese per l'emergenza Coronavirus, ha pubblicato sulla sua pagina Fb un nuovo post dove sottolinea l'importanza di bloccare il virus prima che arrivi l'autunno.

"Quello che osserviamo ora in molte regioni italiane rispetto alla epidemia Covid 19 è che la attività locale del virus si è praticamente spenta e, grazie alla sorveglianza più o meno attiva, vengono rilevati tamponi positivi o in soggetti che probabilmente si sono infettati tempo addietro, oppure sono importati da aree dove la circolazione virale è ancora attiva", scrive Pier Luigi Lopalco su Facebook.

"Nei mesi estivi la malattia è poco evidente ma la circolazione virale è comunque sostenuta a bassissima intensità da diversi portatori paucisintomatici o asintomatici. Nei mesi invernali ritorna ad essere evidente perché aumenta sia la circolazione virale che l'espressione clinica".

"I dati di questi giorni dunque stanno a dire che il virus continua a circolare a bassa intensità, ma circola". Da qui l'invito a tentare di interrompere il più possibile la circolazione prima che arrivi l'autunno.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca